Non sei connesso Connettiti o registrati

Italia-Serbia: oltre al danno la beffa

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26 Re: Italia-Serbia: oltre al danno la beffa il Sab 16 Ott 2010, 15:30

Viscera

avatar
m'briak
m'briak
N gann a mar ha scritto:Gli ultras serbi, nelle altre partite del girone della nazionale non avevano combinato nulla. I serbi stessi dicono di non aver riferito nulla agli italiani a riguardo di eventuali fermenti nella tifoseria. Pertanto si è attuato lo stesso schema per qualsiasi altra tifoseria "calda", non certo per accogliere dei paramilitari venuti appositamente per protestare (molta politica e poco calcio)non contro l'Italia e gli italiani, ma contro la propria federazione.
Per il resto dico che il fatto che quella sera allo stadio non si sia ferito nessun italiano tra famiglie e scolaresche presenti è un fatto positivo.

vedi che quelli che si muovono al seguito della nazionale so semp kidd...Grobari e Deljie piu gli ultras dello Zemun e dell'OFK Belgrado e del Vojovodina che si odiano a morte tra di loro ma si uniscono per la nazionale,sono pochi i tifosotti al seguito...bastava vedere quello che fanno le tifoserie serbe in europa durante le coppe...a tolosa è scappato anche il morto,dai nn prendiamoci in giro,sono stati sottovalutati alla grande

Vedi il profilo dell'utente

27 Re: Italia-Serbia: oltre al danno la beffa il Dom 17 Ott 2010, 15:16

N gann a mar

avatar
non lucido
non lucido
Viscera ha scritto:
N gann a mar ha scritto:Gli ultras serbi, nelle altre partite del girone della nazionale non avevano combinato nulla. I serbi stessi dicono di non aver riferito nulla agli italiani a riguardo di eventuali fermenti nella tifoseria. Pertanto si è attuato lo stesso schema per qualsiasi altra tifoseria "calda", non certo per accogliere dei paramilitari venuti appositamente per protestare (molta politica e poco calcio)non contro l'Italia e gli italiani, ma contro la propria federazione.
Per il resto dico che il fatto che quella sera allo stadio non si sia ferito nessun italiano tra famiglie e scolaresche presenti è un fatto positivo.

vedi che quelli che si muovono al seguito della nazionale so semp kidd...Grobari e Deljie piu gli ultras dello Zemun e dell'OFK Belgrado e del Vojovodina che si odiano a morte tra di loro ma si uniscono per la nazionale,sono pochi i tifosotti al seguito...bastava vedere quello che fanno le tifoserie serbe in europa durante le coppe...a tolosa è scappato anche il morto,dai nn prendiamoci in giro,sono stati sottovalutati alla grande

Che centrano le coppe? I tifosi napoletani hanno scontri in Europa, così come gli juventini, ma quando l'Italia è all'estero la tifoseria italiana composta anche da loro è un'altra cosa. Oggi i cagliaritani hanno fischiato e intonato cori razzisti, questo non si verifica quando gli stessi, fanno parte della tifoseria italiana al'estero La totalità non è la somma delle parti. La totalità assume un valore diverso dalla somma delle parti. Quest'anno non c'erano stati problemi nelle altre trasferte della nazionale serba in Europa. Non siamo stati avvisati che soggetti paramilitari volessero inscenare una protesta per loro problemi "interni".

L'unico errore, enorme, imperdonabile, è stato non perquisirli all'entrata.

Ora la mia domanda è questa: tu fossi il questore, il prefetto, rispettando le leggi e volendo evitare incidenti che coinvolgono la popolazione cosa avresti fatto?

Vedi il profilo dell'utente

28 Re: Italia-Serbia: oltre al danno la beffa il Dom 17 Ott 2010, 16:15

Viscera

avatar
m'briak
m'briak
1) la tifoseria italiana al seguito della nazionale all'estero nn è composta dagli ultras di queste squadre,ma sono pochi ragazzi volenterosi di alcune città(tra cui bari)
2)ripeto per l'ennesima volta,le tifoserie serbe sono tra le piu violente in europa da decenni,formate per la maggior parte da vere e proprie organizzazioni paramilitari(ex reparti speciali),i gruppi al seguito della nazionale sono gli stessi che creano incidenti ovunque ovvero Grobari,Deljie,Zemun,OFK,Vojovodina..a prescindere che nelle ultime partite della Serbia nn è successo nulla(a parte serbia-estonia dove misero a ferro e fuoco stadio e città..ma vabbe stavano in casa loro)non andavano assolutamente sottovalutati,sono stati considerati solo tifoseria calda,questo è stato l'errore grave
3)l'errore imperdonabile e decisivo è stato quello di fargli entrare di tutto...mancavano solo i bazooka e le mitragliatrici,che altri errori vuoI?,è stato solo per un caso fortuito che nn ci sia scappato il ferito o peggio,per fortuna i serbi nn hanno lanciato i razzi negli altri settori..altrimenti qui stavamo parlando di altro,dovevano perquisire i pullman all'arrivo,è stato fatto? no...altro errore,hanno esaltato la polizia per nn essere entrata nel settore ospiti,buon senso o paura? io dico paura perchè avrebbero fatto la fine dei persiani allo stretto delle termopili nel primo scontro di 300,per fortuna loro sono riusciti a stanarli alle 4 del mattino dopo l'arrivo dei rinforzi da torino e milano..altrimenti nn so che sarebbe successo...

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum