Non sei connesso Connettiti o registrati

MOTOGP 2010 - GP PORTOGALLO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 MOTOGP 2010 - GP PORTOGALLO il Gio 28 Ott 2010, 12:34

u cici

avatar
Responsabile Video
Responsabile Video
Lorenzo può centrare la terza vittoria consecutiva

Motomondiale torna in Europa per le ultime due tappe della stagione 2010. Il tracciato dell’Estoril, in Portogallo, ha visto vincere nelle ultime due edizioni Jorge Lorenzo in MotoGP, che quinti punta senza mezzi termini alla tripletta. Lo spagnolo della Yamaha, neo iridato della MotoGP, non deve fare più calcoli per il titolo e vuole a tutti i costi il primo posto. Potrebbe rovinargli al festa Casey Stoner, decisamente in palla nelle ultime gare, mentre c’è da aspettarsi degli exploit da parte di Valentino Rossi e il rientrante Dani Pedrosa. Occhio agli orari di prove e gare, perché in Portogallo c’è la differenza di un’ora.

ORARI TV
Diretta Italia1
Sabato 30 Ottobre
15.05 – 15.50: MotoGP Qualifiche
16.10 – 16.55: Moto2 Qualifiche

Domenica 31 ottobre
12.15: Moto2 Gara (26 giri)
14.00: MotoGP Gara (28 giri)
15.30: 125cc Gara (23 giri)


____________________

CREDERCI SEMPRE MOLLARE MAI
Vedi il profilo dell'utente

2 Re: MOTOGP 2010 - GP PORTOGALLO il Sab 30 Ott 2010, 15:57

u cici

avatar
Responsabile Video
Responsabile Video
Qualifiche annullate per il Gran Premio de Portugal

Nonostante i tentativi della commissione di gara di rinviare le sessioni, il maltempo non ha permesso ai piloti MotoGP, Moto2 e 125 di scendere in pista. Validi così i tempi combinati delle tre libere.
Nella classe regina Jorge Lorenzo torna a far segnare la pole senza scendere in pista, un fatto che occorse già a Valentino Rossi nel 2009 in Giappone sempre a causa del maltempo. Già Campione del Mondo e vincitore del trofeo BMW Award, lo spagnolo del team Fiat Yamaha precede Nicky Hayden, alla terza prima fila stagionale, e Valentino Rossi.
In seconda fila troviamo Casey Stoner (Ducati Team), Ben Spies (Monster Yamaha Tech3) e Marco Melandri (San Carlo Honda Gresini).

In Moto2, i piloti del team Fimmco Speed Up aprono e chiudono la griglia: Gabor Talmacsi conquista la prima pole stagionale, mentre Andrea Iannone è 35º con l'ultimo tempo qualificato. In prima fila anche Julian Simon (Mapfre Aspar), Toni Elias (Gresini Racing) e il turco Kenan Sofuoglu (Technomag CIP). Qui la classifica combinata e conseguente griglia di domani della categoria intermedia.

Per chiudere 125 dove Bradley Smith (Bancaja Aspar), Danny Webb (Andalucia Cajasol), Alberto Moncayo (Andalucia Cajasol) e Nico Terol (Bancaja Aspar) trovano la prima fila, mentre i contendenti al titolo Marc Marquez (Red Bull Ajo Motorsport) e Pol Espargaró (Tuenti Racing) saranno solo 11º e 12º. Qui la classifica completa delle libere.


____________________

CREDERCI SEMPRE MOLLARE MAI
Vedi il profilo dell'utente

3 Re: MOTOGP 2010 - GP PORTOGALLO il Mar 02 Nov 2010, 11:15

u cici

avatar
Responsabile Video
Responsabile Video
Jorge Lorenzo domina all’Estoril

Lo spagnolo è spaziale e piega Rossi. Terzo Dovizioso

Jorge Lorenzo ha letteralmente dominato il Gran Premio del Portogallo della MotoGP. Lorenzo l’aveva fatto capire già ieri nelle libere, vestendo la tuta dell’astronauta: sul bagnato, nonostante avesse dominato, è stato lanciato nello spazio dalla sua Yamaha, ma oggi è lui che è stato su un altro pianeta. Il campione del mondo 2010 dopo aver sorpassato Rossi che aveva provato ad andarsene, ha martellato su tempi impressionanti, vincendo per distacco (così come aveva già fatto lo scorso anno), conquistando il terzo centro consecutivo su questo tracciato, l’8° quest’anno, il 13° in carriera nella MotoGP.
Secondo posto quindi per Valentino Rossi. Il Dottore non è partito benissimo, ha recuperato subito posizioni e nei primi passaggi si è postato al comando. Vale ha provato ad imprimere il suo ritmo, ma quando è stato riagganciato a sorpassato dal compagno di squadra, non è stato in grado di tenere il suo ritmo.
Chiude il podio Andrea Dovizioso, autore di un gran bel duello con Marco Simoncelli, vinto al fotofinish. I due italiani hanno corso davvero una gran bella gara, con Simoncelli davvero coriaceo e sempre all’attacco.


MOTO 2 - Bradl vince alla grande all’Estoril

Il tedesco precede un grandissimo Baldolini e De Angelis

Stefan Bradl ha vino una della gare più belle della giovane storia della Moto2. All’Estoril, su un asfalto ancora umido, è partito tranquillo, col passare dei giri ha recuperato posizioni, ha riagganciato il fuggitivo Sofuoglu, il Turco 2 volte campione del mondo della supersport e debuttante in questa categoria, ed è andato a vincere la sua prima gara in Moto2.
Gran gara anche per il Pesarese Alex Baldolini, che a metà gara si è accodato al tedesco e non l’ha mollato fino alla fine. Anzi, ha provato più volte a passare il rivale ma purtroppo senza riuscirci. Per il Pesarese si tratta del primo podio della carriera nel Motomondiale. Terzo posto centrato all’ultima curva per Alex De Angelis, autore di un gran recupero. Sfortuna nera per Iannone partito in 32^ posizione, cade mentre era in 4^ posizione a pochi secondi dalla testa, vanificando così una splendida rimonta, De Rosa sesto.

Marquez vince da campione all’Estoril

Gran gara dello Spagnolo: da ultimo a primo in 9 giri

All’Estoril Marc Marquez ha dimostrato di essere un vero campione. Il piccolo pilota spagnolo, dopo prove sfortunate, partiva undicesimo, dalla terza fila. Alla prima curva è terzo e presto si porta in seconda posizione, in scia al leader ed avversario per il titolo Terol. Al settimo passaggio inizia a piovere e viene e esposta la bandiera rossa, rimandando tutti i piloti nei box, per un secondo via, da soli 9 giri. Nel giro di allineamento, però, Marc cade nel giro di riallineamento.
Torna in pit lane, ma non riesce ad uscire in tempo per riposizionarsi in griglia. Il diciassettenne spagnolo è così costretto a partire dall’ultima posizione in griglia di partenza. Marc non si perde d’animo, parte bruciando metà schieramento, fa una staccata incredibile all’esterno e esce dalla prima curva terzo! Ha poi passato Smith e all’ultimo giro Terol, andando a vincere la decima vittoria stagionale.
Con ancora una gara da disputare Marquez ha 17 punti di vantaggio su Terol, mentre è fuori dai giochi per il titolo Espargaró, decimo, dopo essersi presentato al secondo via con le gomme rain, sperando nella pioggia.


____________________

CREDERCI SEMPRE MOLLARE MAI
Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum