Non sei connesso Connettiti o registrati

L'incopetenza dell' AS Bari

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 10:46

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
So di esser letto anche altrove, soprattutto in altri siti e credo che con questo mio editoriale, molta gente si ricrederà.
La serie A non fa sconti per le squadre di bassa classifica. Se si sbaglia tutto a giugno (con l'aggravante di una salvezza raggiunta già ad aprile), non c'è mercato di riparazione che tenga. Credo sia successo, ultimamante, solo 1 volta (al Catania) che a gennaio si sia riusciti a rinforzarsi e a risalire la classifica dalle ultimissime posizioni. E, si sa, come suol dirsi, una volta è Natale.

A luglio eravamo in pochi ad essere preoccupati per la debolezza della squadra. Il successo dell'anno scorso si poggiava sul rendimento eccellente del pacchetto difensivo che non subiva goal (per quasi metà campionato siamo stati la difesa meno battuta), costringeva gli avversari ad "aprirsi" e faceva ripartire il contropiede con i lanci lunghi di Bonucci, Ranocchia e Parisi, dotati anche di piedi buoni. Andati inevitabilmente via Ranocchia, Bonucci e Stellini (che era il "capo" delle riserve di difesa, niente male anche lui), se si voleva continuare su quella squadra bisognava ricercare già da aprile i loro sostituti con analoghe caratteristiche: e pensare che c'ernao anche gli uomini giusta per reclutarli, anzi, l'uomo giusto. Ed invece abbiamo preso un paio di calciatori che non hanno affatto quelle caratteristiche, che balbettano in marcatura e che non hanno il lancio.
Il divario tra l'anno scorso e quest'anno si spiega al 80% così. La buona tenuta di Parisi (almeno fino al rigore sbagliato di qualche domenica fa) e la discreta crescita di Belmonte hanno solo limitato i danni.

La perdita alla buste di Meggiorini per una manciata di Euro sa di beffa. Era esattamente quello che serviva a noi: faceva pressing sul primo portatore di palla, rallentava l'azione avversaria, consentiva al nostro centrocampo di arretrare per far trovare piazzata la difesa; i suoi movimenti erano abbastanza goffi e prevedibili ma aveva un ottimo tiro dalla distanza tanto da mettere a segno persino 5 goal oltre a prendere 5 legni alcuni dei quali stanno ancora tremando. Attaccanti così, provenienti dalla B, non se ne trovano molti in giro e, giustamente, abbiamo pensato bene di abbandonarlo al suo destino per recuperare qualche soldino poi mal investito.

Terza gravissima sciocchezza è stata la scelta di privarsi con troppa facilità delle seconde linee (che un certo qual contributo, l'anno scorso, lo avevano dato); parlo di Allegretti, Kamatà, Devezze, Koman. Al posto loro, quest'anno, le seconde linee rispondono al nome di Caputo, D'Alessandro, Rana, Rinaldi, Galasso e Crimi: chiunque capirebbe che anche qua ci abbiamo perso.

Questo accadeva a luglio ma la maggior parte dei tifosi (dal tasso di "competenza" non superiore a quello dell' l'A.S. Bari) riteneva che ci fossimo rinforzati; la vittoria con la Juve alla prima giornata rinforzava questo bizzarro convincimento dominante ma nessuno rammenta che quella Juve - come scrissi qualche tempo fa allorquando scrissi che erano vittorie di inerzia - era ancora in costruzione, veniva da un giovedì di Coppa europea, e che lasciammo 5 volte solo davanti a Gillet un loro attaccante: in particolare il nostro giovane difensore di centro sinistra decise di regalare 5-6 palle alla bionda ala destra, il goal di Donati, per quanto bellissimo, fu il classico goal della domenica e, sul finire, Chiellini si mangiò un goal a porta vuota.

Vabbè. Le trasferte di Firenze e Genova (contro due squadre allora modestissime, soprattutto la Fiorentina) mi convinsero definitivamente che, purtroppo, avevo ragione nonostante qualcuno,anche altri siti, lo smentirà: la squadra era debolissima. All'epoca vivevamo ancora di rendita per le vittorie contro Juve e Brescia ma chi sa di calcio, sapeva che di lì a poco la quint'ultima posizione si sarebbe trasformata in ultima posizione. Cosa poi purtroppo accaduta. Complici anche gli infortuni a raffica che, dalla decima giornata in poi, hanno cominciato a colpire ripetutamente i nostri giocatori.

Col senno di poi (ma questo, onestamente, lo pensavo sin da maggio scorso), c'è pure da ritenere che l'aver investito i soldi di Bonucci su Almiron e Barreto - che, come dissi in tempi non sospetti allorquando, inevitabilmente, fui scorticato vivo mediaticamente dall'amministratore di un sito, non avrebbero giocato più di 10/15 partite all'anno - non sia stato un grande affare: ma non mi sento di attribuire anche questa responsabilità all'A.S. Bari; almeno no di certo per Almiron che, forse troppo frettolosamente, quasi in segno di affetto ed in prospettiva futura, alzò la sua maglietta intrisa di sudore contro la Fiorentina, come a voler dire "ragazzi, mi avete conquistato, siccome qui si fanno le cose in grande, voglio rimanere"; su Barreto si può discutere all'infinito: Conte, e modestamente anche io, non lo riteneva del tutto idoneo ed abile per un "intero" campionato in serie A e forse una parte di ragione l'aveva. Eppure c'è sempre qualcuno convinto che, siccome nella serie B più modesta degli ultimi 150 anni aveva maramaldeggiato e l'anno scorso aveva segnato 13 gol, sbagliandone 126 tra gol e rigori, andava fatto santo subito.

Oggi la situazione è questa. Escludo la possibilità che nel mercato riparatore possano arrivare giocatori che facciano fare il salto di qualità, costano troppo; del resto, i nomi possibili li conosciamo: scarti di altre squadre, riserve delle riserve o solte eterne promesse di 21 anni: niente di utile, insomma.

Escludo anche che possa essere utile la sostituzione dell'allenatore. Forse, se questa decisione andava presa, era da prendere dopo Fiorentina Bari, culmine negativo dell'annata. Ora non credo abbia molto senso.

Dubito (ma spero vivamente di sbagliarmi) che da Lecce e Bologna escano quei 4-6 punti indispensabili per poter ancora nutrire un briciolo di speranza.

Ho scarsa fiducia anche nella capacità della società di prendere decisioni a volo in caso di emergenza. Forse, retrocessi per retrocessi, non sarebbe sbagliato - visto che soldi freschi non si investono - cedere un paio dei nostri pezzi pregiati (Masiello, Almiron e Barreto) ad una grande e ricevere in cambio 5-6 giocatori di provata esperienza ed affidabilità da serie A. Magari chiedendo di far trattenere a Bari fino a giugno Masiello. Ma per fare questa scelta difficile, c'è bisogno di capacità, lucidità, buoni rapporti con le altre società e sangue freddo. Non mi sembrano caratteristiche dei nostri e anche Ventura mi pare sia entrato, fisiologicamente, nel pallone anche se inconsapevolmente visto che contro la sfiga non ha grosse responsabilità, quantunque, volendo essere sincero, anche lui qualcosa sulla coscenza ce l'ha, ma non credo sia il responsabile numero uno, e su questo non ci piove. Del resto, tutti gli allenatori possono sbagliare, anche Sacchi e Mourinho hanno sbagliato, dunque non puntate l'indice solo su GPV.

C'è dunque da attrezzare la squadra per il prossimo campinato di B. Penso che Gillet, Belmonte, Raggi, Rossi, Rinaldi, Galasso, Crimi, Gazzi, Pulzetti, Rivas, Alvarez e Kutuzov e forse anche Parisi e Caputo rappresentino una discreta ossatura. Allegretti, Carobbio e Kamatà rientranti dovrebbero fare al caso nostro. Dovremmo avere un paio di ragazzini in giro in prestito da qualche parte da valorizzare. A quel punto, se scegliamo bene (anche quest'anno c'è largo anticipo) 3-4 pedine, forse, per l'anno prossimo, potremmo anche sperare nei play-off. Meglio portarsi avanti col lavoro....

fatelo girare pure negli altri siti e gli altri colleghi delle varie TV private: ho mille difetti, ma sicuramente da queste mie parole ne trarranno vantaggio come lezione di vita e di stile, senza troppo zerbinare qua e la.
Arrivederci

Vedi il profilo dell'utente

2 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 11:02

Davidux

avatar
non lucido
non lucido
Purtroppo temo di doverti dare ragione. Tuttavia credo che Kamata sia partito a titolo definitivo, così come Allegretti. Credo che il Bari nelle ultime 6-7 partite abbia fatto qualcosa tipo 4-5 tiri in porta in tutto....così non si possono vincere le partite. Ad ogni modo aspetterei le prossime 2 partite, se riuscissimo a fare 4 punti giocando un buon calcio, allora le logiche potrebbero cambiare. Se dovessimo totalizzare da 0 a 2 punti, personalmente credo che smetterei di sperarci.

Vedi il profilo dell'utente

3 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 11:18

Ultras_Bari-22

avatar
non lucido
non lucido
Davidux ha scritto:Purtroppo temo di doverti dare ragione. Tuttavia credo che Kamata sia partito a titolo definitivo, così come Allegretti. Credo che il Bari nelle ultime 6-7 partite abbia fatto qualcosa tipo 4-5 tiri in porta in tutto....così non si possono vincere le partite. Ad ogni modo aspetterei le prossime 2 partite, se riuscissimo a fare 4 punti giocando un buon calcio, allora le logiche potrebbero cambiare. Se dovessimo totalizzare da 0 a 2 punti, personalmente credo che smetterei di sperarci.
kamatà in comproprietà

Vedi il profilo dell'utente

4 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 11:38

Yksel

avatar
Amministratore
Amministratore
Se leggo lo sconforto anche nelle parole di Massimo, che nonostante ci avesse avvertito sin da Ridanna circa le lacune di questa squadra ma che era rimasto cmq ottimista,vuol dire che ha colto segnali di resa dalla società..
altro che "compro per salvare il Bari!".

ps:anche il Chievo fece una rimonta stile Catania un anno prima Wink



Ultima modifica di Yksel il pezzente il Mar 04 Gen 2011, 11:44, modificato 1 volta


____________________
Vedi il profilo dell'utente http://www.orgogliobarese.net

5 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 11:39

EL JAPI

avatar
Responsabile Calciomercato
Responsabile Calciomercato
Io ero uno di quelli che tutto sommato ci credeva, non certo di bissare lo strepitoso campionato dell'anno passato, ma quantomeno di salvarsi senza troppa ansia magari togliendosi qualche bella soddisfazione.
Ritengo che quella degli infortuni [che comunque hanno inciso e non poco sull'andamento disastroso della squadra] sarà la scusa che verrà usata [gia lo si sta facendo, e non poco] per giustificare l'eventuale quanto probabile retrocessione!
...Se Barreto non si faceva male...
...Se Almiron stava bene...
...Se Ghezzal non si rompeva...
Tanti se che non portano comunque da nessuna parte ma che seviranno solo come scusa a cui aggrapparsi.
L'inizio della fine coincide senza ombra di dubbio dalla sfida di Marassi col Genoa, da li un lungo quanto doloroso cammino.
E siamo pure fortunati, perchè sopra di noi ci sono squadre che, a organici completi, hanno avuto sino all'ultima giornata dell'anno soli 2 punti da noi!

Si è sbagliato tanto in estate, lo si sta facendo ancora di più quest'inverno...
La dichiarazione post delusione Rinaudo di Angelozzi è ancora fresca nella mia mente
"State tranquilli, mi metterò subito a lavoro per portare un forte difensore [chiaro il riferimento a Rhodolfo] subito alla'apertura del mercato"
Siamo al 4 Gennaio, a du giorni da un derby fondamentale [se perdiamo siamo ad un buon 80% gia in B] e chi abbiamo? Glik e tante idee [nessuna delle quali vicine a finalizzazione]
Senza contare i clamorosi autogol di poche settimane fa di Matarrese
"Compro Okaka, Danilo e forse Moura"
o dello stesso Angelozzi che fa un elenco lunghissimo di nomi che sembravano tanto vicini ma sono tanto lontani!

Pensando alla ns futura B beh, non credo che gente come Alvarez, Pulzetti, Gazzi, Rivas, Raggi e Belmonte scenda... e ahimè gente come Allegretti non è più nostra!

Pensare al futuro e alla B gia da Gennaio è una grossa sconfitta per tutti noi che fanno sacrifici su sacrifici per andare allo stadio!


____________________
-EL JAPI-
Vedi il profilo dell'utente

6 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 11:51

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
ragazzi, ovviamente dal momento che la matematica non ha ancora stabilito un bel nulla, ho volutamente scritrto, ad un certo punto che:
Dubito (ma spero vivamente di sbagliarmi) che da Lecce e Bologna escano quei 4-6 punti indispensabili per poter ancora nutrire un briciolo di speranza.[i]

dunque, pessimista si, ma non è sinonimo di sconfitta certa.
Speriamo, come dico sempre, di essere smentito.
E' che ci fosse una volta.... dico una volta... che qualcuno mi smentisse.... cavolo

Vedi il profilo dell'utente

7 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 12:34

io ero uno che in estate faceva parte di quel risicato gruppo che credeva che la squadra era stata pesantemente indebolita, a parte in difesa dove era evidente che non c'eravamo ne numericamente ne tecnicamente, soprattutto a centrocampo e in attacco, e a centrocampo sulle fasce che per il modulo di ventura sono fondamentali, come hai detto giustamente l'anno scorso avevamo koman, allegretti, kamatà, quest'anno d'alessandro e romero... per quanto riguarda meggiorini io penso che lui facesse parte dell'accordo per bonucci, 50mila euro non sono niente per una società che milita in serie A, sono il premio per un gol di barreto a malapena, ricordi l'incontro a 3 del 30 giugno a milano tra marotta, angelozzi e il ds del genoa che comprendeva l'accordo per bonucci, meggiorini, palladino, criscito e almiron...

su barreto la pensiamo diversamente, io non penso che il problema sia lui, il problema è che dietro barreto c'è il vuoto più assoluto, ci sono attaccanti di serie B non di A

i problemi sono a tutti i livelli quest'anno, dal presidente al massaggiatore, il presidente ha la solito colpa di non voler investire neanche un euro anche se sa che l'anno prossimo incasserebbe decine di milioni dalle tv, il ds è quello che è, ventura altezzoso e superbo come mai, nel bocciare i giocatori (kamatà o rinaldi), nel fissarsi con i giocatori fuori ruolo (parisi centrale, ghezzal e pulzetti esterni), nel giocare sempre e solo col 442 a prescindere dagli uomini (ma in estate non aveva detto che la squadra aveva imparato il 4-4-2 e aveva provato altre soluzioni????), per passare alla staff dei preparatori (così tanti infortuni non sono colpa della sfortuna, siamo nel 2011) e a quello medico (le diagnosi clamorosamente sbagliate per castillo e s.masiello)....

e infine arriviamo al mercato invernale, se la società si voleva salvare ieri doveva depositare i contratti di almeno un difensore e un attaccante titolare, perchè le prossime partite sono lecce e bologna e dopo ancora juve e napoli, e i punti bisogna farli con le prime due, che mi fai arrivare boselli e danilo (giusto per dire due nomi) e li fai giocare contro juve e napoli hai sempre una altissima % di fare 0 punti in quelle due partite, invece se li facevi arrivare già da ieri forse contro lecce e bologna 4 punti li riesci a fare...

ma vabbè questo è il nostro destino, alla fine mi sono goduto un gran campionato di serie B e 2/3 di campionato di serie A, personalmente l'anno con conte mi ha fatto emozionare molto di più della passata stagione... con questa famiglia al potere secondo me il nostro destino non cambierà, possiamo sperare che arrivi il signor segafredo anche da noi prima o poi, chissà forse la prossima generazione sarà più fortunata

Vedi il profilo dell'utente

8 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 13:27

massimo parto col dire che l'anno della nostra promozione non e' stata la b piu' scarsa perche' l'anno scorso allora devi vedere il livello basta pensare che il lecce e' salito con 4 punti in meno e solo all'ultima giornata....detto questo.....anche io pensavo che avremmo fatto un campionato tipo cagliari o catania .....poi ci metti il fatto che non prendi un difensore .....degli esterni decenti e una punta e il gioco e' fatto....poi e' iniziata la crisi del gioco e ventura e' impazzito....parisi centrale...pulzetti a milano esterno destro....e cosi via.....e' arrivato il periodo degli infortuni.....parliamoci chiaro non e' mai successo nella storia del calcio una cosa del genere......e' possibile che uno staff medico di una societa' di serie a non sia in grado di curare i suoi giocatori???????????.......arriviamo ad oggi 4 gennaio....ebbene il nostro pseudods ha avuto 4 mesi per organizzare i rinforzi....ad oggi solo glick....ma c sta pigghja in gir?????? DICE SEMPRE NON DIPENDE DA NOI....ma come????? ma possibile che sia cosi scemo questo personaggio da non saper prender un giocatore????? oppure quando lo prende deve aspettare l'approvazione di giampiero ferguson????????

ovviamente spendo parole per il supercapomastro che con il suo ennesimo colpo di ignoranza ha dilapidato tutto cio' che di buono aveva fatto il buon perinetti.....prima o poi finira' questo regno di ignoranza e ricottagine mataressiana......

Vedi il profilo dell'utente

9 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 13:28

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
Magico Bari ha scritto:io ero uno che in estate faceva parte di quel risicato gruppo che credeva che la squadra era stata pesantemente indebolita, a parte in difesa dove era evidente che non c'eravamo ne numericamente ne tecnicamente, soprattutto a centrocampo e in attacco, e a centrocampo sulle fasce che per il modulo di ventura sono fondamentali, come hai detto giustamente l'anno scorso avevamo koman, allegretti, kamatà, quest'anno d'alessandro e romero... per quanto riguarda meggiorini io penso che lui facesse parte dell'accordo per bonucci, 50mila euro non sono niente per una società che milita in serie A, sono il premio per un gol di barreto a malapena, ricordi l'incontro a 3 del 30 giugno a milano tra marotta, angelozzi e il ds del genoa che comprendeva l'accordo per bonucci, meggiorini, palladino, criscito e almiron...

su barreto la pensiamo diversamente, io non penso che il problema sia lui, il problema è che dietro barreto c'è il vuoto più assoluto, ci sono attaccanti di serie B non di A

i problemi sono a tutti i livelli quest'anno, dal presidente al massaggiatore, il presidente ha la solito colpa di non voler investire neanche un euro anche se sa che l'anno prossimo incasserebbe decine di milioni dalle tv, il ds è quello che è, ventura altezzoso e superbo come mai, nel bocciare i giocatori (kamatà o rinaldi), nel fissarsi con i giocatori fuori ruolo (parisi centrale, ghezzal e pulzetti esterni), nel giocare sempre e solo col 442 a prescindere dagli uomini (ma in estate non aveva detto che la squadra aveva imparato il 4-4-2 e aveva provato altre soluzioni????), per passare alla staff dei preparatori (così tanti infortuni non sono colpa della sfortuna, siamo nel 2011) e a quello medico (le diagnosi clamorosamente sbagliate per castillo e s.masiello)....

e infine arriviamo al mercato invernale, se la società si voleva salvare ieri doveva depositare i contratti di almeno un difensore e un attaccante titolare, perchè le prossime partite sono lecce e bologna e dopo ancora juve e napoli, e i punti bisogna farli con le prime due, che mi fai arrivare boselli e danilo (giusto per dire due nomi) e li fai giocare contro juve e napoli hai sempre una altissima % di fare 0 punti in quelle due partite, invece se li facevi arrivare già da ieri forse contro lecce e bologna 4 punti li riesci a fare...

ma vabbè questo è il nostro destino, alla fine mi sono goduto un gran campionato di serie B e 2/3 di campionato di serie A, personalmente l'anno con conte mi ha fatto emozionare molto di più della passata stagione... con questa famiglia al potere secondo me il nostro destino non cambierà, possiamo sperare che arrivi il signor segafredo anche da noi prima o poi, chissà forse la prossima generazione sarà più
fortunata

grazie per la replica. Vede, al di la di barreto dove, ahimè, non troveremo mai un accordo in quanto lei è della corrente del pensiero per cui è fondamentale, io invece faccio parte della corrente di pensiero che, solo in condizioni ottimali, lo sarebbe stato, trovo che per il resto abbiamo molti punti in comune a partire dalle resposabilità dello staff medico che, come avrà letto altrove, è per me il responsabile numero uno dei troppi e strani infortuni. addirittura siamo arrivati alla ricaduta di Pulzetti, ieri: ma come, col palermo, già nelle formazioni che ci avevano dato in tribuna stampa, non gioca in quanto improvvisamente influenzato e dopo 15 giorni, lo è ancora? Certo, le ricadute dell'influenza sono aleatorie ma, al mio paese, se ci engo a qualcuno, soprattutto in tempi di magra, me lo tengo cautelato piuttosto che farlo allenare davanti alle intemperie, almeno nei 3/4 giorni dopo l'influenza. e dinvece, ecco che Pulzetti è di nuovo influenzato. Colpa dello staff medico, della sfiga? Non si sa, io propenderei per un concorso di colpa.
Barreto, amico caro, anche lo scorso anno era supportato da Kutuzov e, invero, anche Meggiorini (come ho scritto) e quest'anno, pur con Kutuzov, ha fallito. Ormai siamo al giro di boa e ogni risposta tipo "aspettiamo fine campionato" non regge.
Barreto non andava confermato, viste le sue pessime condizioni fisiche, e basta. No, addirittura gli hanno dato l'aumento.... cose da pazzi. Per 13 partite che avrà fatto in tutto!

Vedi il profilo dell'utente

10 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 13:51

@longo: evito di quotare per non scrivere un post kilometrico...

io non ho mai ritenuto barreto fondamentale, però lo ritengo fondamentale leggendo chi c'è in rosa... continuo a credere che il problema era che in estate bisogna confermare barreto e mettergli accanto un attaccante da serie A, anche il tiribocchi che lei spesso ha nominato, ma prendere solo tiribocchi o non confermare barreto non avrebbe cambiato la situazione, pensa che un tiribocchi riuscirebbe a fare l'azione che ha fatto barreto nel rigore conquistato contro il brescia? o nel palo colpito a genova contro il genoa? non penso perchè tiribocchi o caracciolo hanno caratteristiche diverse, sono attaccanti d'area... un attacco kutuzov-tiribocchi o barreto-kutuzov per me non avrebbe cambiato di molto gli scenari della sqaudra, un attacco barreto-tiribocchi sicuramente si, o anche un attacco barreto-pinilla giusto per far un altro nome...

però una cosa non capisco, visto che quest'anno non c'è un giocatore che non si sia infortunato perchè prendersela così tanto con barreto e non ad esempio con ghezzal che doveva rientrare ai primi di dicembre dopo un mese di stop e ad oggi dopo due mesi non si ancora che fine abbia fatto? l'anno scorso barreto ha giocato 31 partite su 38, non pensa che per barreto come per il resto della rosa valga il problema della preparazione e dello staff medico? barreto ha sicuramente una struttura muscolare leggera e fragile, ma di certo questo staff tecnico non ha fatto niente per preservarne la sua incolumità, io ricordo un barreto che a trieste su un campo pesantissimo fa in pieno inverno di sera una doppietta con due gol, uno più bello dell'altro, il giocatore è sempre lo stesso, però all'epoca mica avevamo paura che si potesse far male da un momento all'altro, oggi si, evidentemente c'è qualcuno che non ha saputo fare in queste ultimi due stagioni il suo lavoro

per quanto riguarda l'influenza di pulzetti lessi l'altro giorno che nel ritiro romano c'era un virus che aveva colpito alvarez e d'alessandro, immagino sia lo stesso che ha colpito pulzetti

io delle partite di quest'anno ricordo che quando barreto è stato in campo qualcosa in attacco siamo riusciti a combinarlo, senza di lui è stata notte fonda, in estate speravamo che non avesse neanche un raffreddore perchè eravamo coscienti che dietro di lui ci fosse il nulla, la società sa bene che è un giocatore fragile, e per me ha due colpe, acquistarlo anche sapendo della sua fragilità e non prendere un altro attaccante che non lo facesse rimpiangere, a lui sinceramente non riesco a dare colpe

Vedi il profilo dell'utente

11 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 15:24

Emozione Biancorossa

avatar
Responsabile Tifoserie
Responsabile Tifoserie
Da moderatore di questo sito faccio i miei complimenti a tutti voi..anche se con qualche idea diversa,state dimostrando che si può parlare civilmente.. Wink

Detto questo,mi ritrovo in molte cose che avete scritto,in altre un po meno..ma Massimo,la domanda che mi preme in questo momento è:tu che puoi stare a contatto con giocatori e Mr,potresti far tornare a far parlare Ventura di certe cose?Io trovo il suo silenzio,in questa fase di mercato,a dir poco "assordante"..Cioè io allenatore,se per 2 mesi avessi usato l'alibi di 12 giocatori infortunati per giustificare le sconfitte(alibi per me validissimo,ci mancherebbe)se già dal 2 Gennaio non mi fossi trovato i dovuti rinforzi..beh,mi sarei leggermente incazzato,visto che per 2 mesi ci ho messo la faccia "piagnucolando"in continuazione(ripeto,l'alibi degli infortuni ci sta tutto)..Avrei sbattuto i pugni sul tavolo perchè tu società,mi stai facendo affrontare le 2 partite più importanti della stagione(Lecce e Bologna)con Rana e Caputo..e invece niente di niente sto sentendo dalla bocca del Mr..

Una cosa è certa..se dovessimo perdere a Lecce e Ventura,tutto sorridente dalla D'Amico,dovesse uscire nuovamente l'alibi degli infortuni..beh,diciamola cosi,il famoso coretto "Giampiero Ventura eeeh oooh" non uscirebbe più dalla mia bocca.


____________________
Le tre strisciate:squadre di mercenari maleducati sostenute da un esercito di terroni senza dignità!

SIETE LA VERGOGNA DEL SUD...SIETE LA VERGOGNA DI BARI!
Vedi il profilo dell'utente

12 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 16:02

peroni67

avatar
m'briak
m'briak
Tutto questo lo scopriamo solo oggi???
Non credo!!! VERO MASSIMO?
Facciamoci un esame di coscienza, da quando c'è " LUI " ogni cosa bella dura poco!

Vedi il profilo dell'utente

13 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 16:36

Jamba

avatar
m'briak
m'briak
Poche cose , condivido a grandi linee anche se per le riserve concordo pochissimo . l'unico veramente che ha inciso fù allegretti e al posto suo abbiamo preso sempre un Signor Pulzetti mica il Carrobbio di turno....gli altri ( Koman , Kamatà , Sforzini ,Stellini ) hanno inciso poco o male , vabbene che la squadra e alle pezze ma non possiamo rimpiangere pure chi l'anno scorso non ha inciso , a questo punto rimpiangiamo pure Sforzini e per Meggiorini io non l'ho ritenuta una gran perdita se al posto suo si prende un certo Ghezzal che ricordo non ha MAI giocato nella sua posizione titolare , un pò come gar giocare Gazzi esterno offensivo e rimpiangere Rivas Smile

Per il campionato , non fù solo il Catania l'anno scorso ma fù anche il Chievo due anni prima a salvarsi praticamente senza rinforzarsi ricordiamocelo e lo stesso Catania prese "solo" Maxi Lopez , ce ne stanno tante che pur rinforzandosi in grande stile sono lo stesso retrocesse in B ( basti pensare al Siena o al Livorno ) , non è con SOLO tre innesti buoni che risolvi la situazione , quelli devono essere aggiunti a una base solida non essere l'unico mezzo per salvarsi......

Concludo dicendo che l'unico su cui può far ricotta il presidente è solo Masiello visto che quasi tutti gli altri sono compatercipazioni......

Vedi il profilo dell'utente

14 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 17:59

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
Magico Bari ha scritto:@longo: evito di quotare per non scrivere un post kilometrico...

io non ho mai ritenuto barreto fondamentale, però lo ritengo fondamentale leggendo chi c'è in rosa... continuo a credere che il problema era che in estate bisogna confermare barreto e mettergli accanto un attaccante da serie A, anche il tiribocchi che lei spesso ha nominato, ma prendere solo tiribocchi o non confermare barreto non avrebbe cambiato la situazione, pensa che un tiribocchi riuscirebbe a fare l'azione che ha fatto barreto nel rigore conquistato contro il brescia? o nel palo colpito a genova contro il genoa? non penso perchè tiribocchi o caracciolo hanno caratteristiche diverse, sono attaccanti d'area... un attacco kutuzov-tiribocchi o barreto-kutuzov per me non avrebbe cambiato di molto gli scenari della sqaudra, un attacco barreto-tiribocchi sicuramente si, o anche un attacco barreto-pinilla giusto per far un altro nome...

però una cosa non capisco, visto che quest'anno non c'è un giocatore che non si sia infortunato perchè prendersela così tanto con barreto e non ad esempio con ghezzal che doveva rientrare ai primi di dicembre dopo un mese di stop e ad oggi dopo due mesi non si ancora che fine abbia fatto? l'anno scorso barreto ha giocato 31 partite su 38, non pensa che per barreto come per il resto della rosa valga il problema della preparazione e dello staff medico? barreto ha sicuramente una struttura muscolare leggera e fragile, ma di certo questo staff tecnico non ha fatto niente per preservarne la sua incolumità, io ricordo un barreto che a trieste su un campo pesantissimo fa in pieno inverno di sera una doppietta con due gol, uno più bello dell'altro, il giocatore è sempre lo stesso, però all'epoca mica avevamo paura che si potesse far male da un momento all'altro, oggi si, evidentemente c'è qualcuno che non ha saputo fare in queste ultimi due stagioni il suo lavoro

per quanto riguarda l'influenza di pulzetti lessi l'altro giorno che nel ritiro romano c'era un virus che aveva colpito alvarez e d'alessandro, immagino sia lo stesso che ha colpito pulzetti

io delle partite di quest'anno ricordo che quando barreto è stato in campo qualcosa in attacco siamo riusciti a combinarlo, senza di lui è stata notte fonda, in estate speravamo che non avesse neanche un raffreddore perchè eravamo coscienti che dietro di lui ci fosse il nulla, la società sa bene che è un giocatore fragile, e per me ha due colpe, acquistarlo anche sapendo della sua fragilità e non prendere un altro attaccante che non lo facesse rimpiangere, a lui sinceramente non riesco a dare colpe

per questo ero, sono e sarò del parere che, considerata la massima secondo cui "prevenire è meglio che curare", e considerando, inoltre, che si doveva prevedere sin da giugno che l'apporto di Barreto sarebbe stato non superiore alle 15-18 presenze (seppure), troppo poche per riconfermare un decimo posto, occorreva guardarsi attorno per una valida alternativa che non lo facesse rimpiangere dal momento, tra le altre cose, che c'erano pure i soldi stavolta.
Quest'anno barreto, caro amico mio, quando lo hai visto giocare, ha corso 10 volte più del normale a causa della mancanza di Meggiorini che, almeno, gli creava spazio. Adesso le palle, quando gioca, se le deve andare a cercare e percorre 100 volte di più quello che è di sua competenza: da qui l'esposizione più frequente agli infortuni per lui che, si sa, è estremamente fragile. Ma ste cose, caro Magicobari, una squadra con "scorza" in testa, peraltro tutt'altro che difficili da prevedere (le prevede il cesena e il catania, perchè non dovrebbe prevederle il Bari), andavano prevsite in tempo!

Vedi il profilo dell'utente

15 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 18:12

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
barifantasy the pezzent ha scritto:massimo parto col dire che l'anno della nostra promozione non e' stata la b piu' scarsa perche' l'anno scorso allora devi vedere il livello basta pensare che il lecce e' salito con 4 punti in meno e solo all'ultima giornata....detto questo.....anche io pensavo che avremmo fatto un campionato tipo cagliari o catania .....poi ci metti il fatto che non prendi un difensore .....degli esterni decenti e una punta e il gioco e' fatto....poi e' iniziata la crisi del gioco e ventura e' impazzito....parisi centrale...pulzetti a milano esterno destro....e cosi via.....e' arrivato il periodo degli infortuni.....parliamoci chiaro non e' mai successo nella storia del calcio una cosa del genere......e' possibile che uno staff medico di una societa' di serie a non sia in grado di curare i suoi giocatori???????????.......arriviamo ad oggi 4 gennaio....ebbene il nostro pseudods ha avuto 4 mesi per organizzare i rinforzi....ad oggi solo glick....ma c sta pigghja in gir?????? DICE SEMPRE NON DIPENDE DA NOI....ma come????? ma possibile che sia cosi scemo questo personaggio da non saper prender un giocatore????? oppure quando lo prende deve aspettare l'approvazione di giampiero ferguson????????

ovviamente spendo parole per il supercapomastro che con il suo ennesimo colpo di ignoranza ha dilapidato tutto cio' che di buono aveva fatto il buon perinetti.....prima o poi finira' questo regno di ignoranza e ricottagine mataressiana......

ascolta, io non so quale fosse più scarsa tra quella del Bari e quella del Lecce, so solo che quando il Bari fu prmosso, l'unic asquadra con le palle era il Parma: il resto rispondeva alnome di Cittadella Grosseto empoli Albinoleffe Sassuolo il trio Piacenza-Mantova-Pisa ormai cadute in disgrazia Frosinone Rimini (poi fallito) Treviso (forse la più scarsa in assoluto) e Avellino oltre ad alcune con punti levati e le solite neopromosse.
Lo scorso anno, col Lecce,. se non altro c'erano Torino e Brescia che facevano la differenza oltre, in effetti, ad un Gallipoli ruspante che ne faceva perdere di equiliobrio, ma se la vaiu a vedere, è sostanzialmente la stessa peraltro con le stesse posizioni finali mantenute, più o meno. Dunque siamo li anche se il Bari ne ha fatti 80 di punti, il Lecce 75, poco, ma significativo.
Per quanto riguarda lo staff medico, come ampiamente scritto, la penso come te così come ho già scritto e detto che, considerando le due partite delicate dove occorre fare 6 punti senza troppi se e ma, occorreva cautelarsi con i rinforzi sin dal ritiro di Roma e non col solo Glick. temo che questo errore potrà essere fatale anche perchè le prossime saranno Juve ed Inter e li, con eventuali giocatori nuovi, sarà più facile ed esecrabile, nello stesso tempo, uscirsene dicendo che non sono con quelle squadre che avrebbe dovuto far punti...

Vedi il profilo dell'utente

16 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 18:14

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
Emozione B.il PEZZENTE ha scritto:Da moderatore di questo sito faccio i miei complimenti a tutti voi..anche se con qualche idea diversa,state dimostrando che si può parlare civilmente.. Wink

Detto questo,mi ritrovo in molte cose che avete scritto,in altre un po meno..ma Massimo,la domanda che mi preme in questo momento è:tu che puoi stare a contatto con giocatori e Mr,potresti far tornare a far parlare Ventura di certe cose?Io trovo il suo silenzio,in questa fase di mercato,a dir poco "assordante"..Cioè io allenatore,se per 2 mesi avessi usato l'alibi di 12 giocatori infortunati per giustificare le sconfitte(alibi per me validissimo,ci mancherebbe)se già dal 2 Gennaio non mi fossi trovato i dovuti rinforzi..beh,mi sarei leggermente incazzato,visto che per 2 mesi ci ho messo la faccia "piagnucolando"in continuazione(ripeto,l'alibi degli infortuni ci sta tutto)..Avrei sbattuto i pugni sul tavolo perchè tu società,mi stai facendo affrontare le 2 partite più importanti della stagione(Lecce e Bologna)con Rana e Caputo..e invece niente di niente sto sentendo dalla bocca del Mr..

Una cosa è certa..se dovessimo perdere a Lecce e Ventura,tutto sorridente dalla D'Amico,dovesse uscire nuovamente l'alibi degli infortuni..beh,diciamola cosi,il famoso coretto "Giampiero Ventura eeeh oooh" non uscirebbe più dalla mia bocca.

sai, proporre questo tipo di domanda alla viglila di una partita così delicata, credo sia controproducente per l'ambiente che sarà di per se teso come una corda di violino. Magari vediamo se gliela proponiamo a Lecce, dopo la partita. in sala stampa. Sperando...ovviamente che sia inutile proporgliela....

Vedi il profilo dell'utente

17 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 18:16

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
Jamba ha scritto:Poche cose , condivido a grandi linee anche se per le riserve concordo pochissimo . l'unico veramente che ha inciso fù allegretti e al posto suo abbiamo preso sempre un Signor Pulzetti mica il Carrobbio di turno....gli altri ( Koman , Kamatà , Sforzini ,Stellini ) hanno inciso poco o male , vabbene che la squadra e alle pezze ma non possiamo rimpiangere pure chi l'anno scorso non ha inciso , a questo punto rimpiangiamo pure Sforzini e per Meggiorini io non l'ho ritenuta una gran perdita se al posto suo si prende un certo Ghezzal che ricordo non ha MAI giocato nella sua posizione titolare , un pò come gar giocare Gazzi esterno offensivo e rimpiangere Rivas Smile

Per il campionato , non fù solo il Catania l'anno scorso ma fù anche il Chievo due anni prima a salvarsi praticamente senza rinforzarsi ricordiamocelo e lo stesso Catania prese "solo" Maxi Lopez , ce ne stanno tante che pur rinforzandosi in grande stile sono lo stesso retrocesse in B ( basti pensare al Siena o al Livorno ) , non è con SOLO tre innesti buoni che risolvi la situazione , quelli devono essere aggiunti a una base solida non essere l'unico mezzo per salvarsi......

Concludo dicendo che l'unico su cui può far ricotta il presidente è solo Masiello visto che quasi tutti gli altri sono compatercipazioni......

Quella virgola messa all'inizio della tua risposta fuorvia il tuo pensiero. Non mi è chiaro, infatti, quali poche cose non condividi.
Tuttavia il senso del mio discorso era soprattutto in chiave B, nel senso che quella gente partita, in B potrebbe fare la differenza.

Vedi il profilo dell'utente

18 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 18:19

Emozione Biancorossa

avatar
Responsabile Tifoserie
Responsabile Tifoserie
Ti ringrazio Massimo.. Wink


____________________
Le tre strisciate:squadre di mercenari maleducati sostenute da un esercito di terroni senza dignità!

SIETE LA VERGOGNA DEL SUD...SIETE LA VERGOGNA DI BARI!
Vedi il profilo dell'utente

19 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 18:22

Volder

avatar
Moderatore
Moderatore
Ben ritrovato, Massimo.
Quest' estate, ero tra quelli che ritenevano il Bari rinforzato, nutrendo la convinzione che Rossi e Rinaldi fossero due ottimi difensori e fiducioso su una seconda buona riuscita dell' organico della scorsa stagione.
Devo ammettere che, purtroppo, mi sbagliavo...e di grosso: Rossi, bontà sua, non é mai sembrato all' altezza della situazione (non é "ciuccio", ma, indubbiamente, manca di personalità), Rinaldi non é mai piaciuto al mister e l' organico del Bari delle meraviglie si é andato sgretolando tra infortuni e prestazioni che definire "mediocri" é troppo (non dimentichiamoci che i vari Almiròn, Alvàrez, Barreto, Parisi... quando sono stati in campo prima degli "azzoppi" non hanno mai convinto).
Arrivati a questo punto della stagione, sarebbe stato lecito aspettarsi un mercato rabbioso e concreto, considerata anche la più volte manifestata volontà del patron di difendere la categoria ad ogni costo...come di consueto, anche questa sessione si sta rivelando un bluff.
Cosa aspettarci? Bah, diciamo che la salvezza sembra un miraggio...l' obbligo é cercare di crederci, almeno fin quando a matematica non ci avrà condannato...
Se, malauguratamente, dovessimo tornare nella categoria tanto congeniale alla proprietà, penso che sarebbe l' inizio di un nuovo calvario (sportivo, s' intende): squadra smantellata, giocatori (freschi freschi di primavera di qualche grande) elemosinati a destra e a manca e sconfitte in quel di Modena, Bergamo (sponda Albinoleffe) e Grosseto...

Vedi il profilo dell'utente

20 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 18:34

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
Volder ha scritto:Ben ritrovato, Massimo.
Quest' estate, ero tra quelli che ritenevano il Bari rinforzato, nutrendo la convinzione che Rossi e Rinaldi fossero due ottimi difensori e fiducioso su una seconda buona riuscita dell' organico della scorsa stagione.
Devo ammettere che, purtroppo, mi sbagliavo...e di grosso: Rossi, bontà sua, non é mai sembrato all' altezza della situazione (non é "ciuccio", ma, indubbiamente, manca di personalità), Rinaldi non é mai piaciuto al mister e l' organico del Bari delle meraviglie si é andato sgretolando tra infortuni e prestazioni che definire "mediocri" é troppo (non dimentichiamoci che i vari Almiròn, Alvàrez, Barreto, Parisi... quando sono stati in campo prima degli "azzoppi" non hanno mai convinto).
Arrivati a questo punto della stagione, sarebbe stato lecito aspettarsi un mercato rabbioso e concreto, considerata anche la più volte manifestata volontà del patron di difendere la categoria ad ogni costo...come di consueto, anche questa sessione si sta rivelando un bluff.
Cosa aspettarci? Bah, diciamo che la salvezza sembra un miraggio...l' obbligo é cercare di crederci, almeno fin quando a matematica non ci avrà condannato...
Se, malauguratamente, dovessimo tornare nella categoria tanto congeniale alla proprietà, penso che sarebbe l' inizio di un nuovo calvario (sportivo, s' intende): squadra smantellata, giocatori (freschi freschi di primavera di qualche grande) elemosinati a destra e a manca e sconfitte in quel di Modena, Bergamo (sponda Albinoleffe) e Grosseto...

carissimo, bentrovato a te.
certo, come ho scritto, la matematica ci fa ancora l'occhiolino, mica ha gli occhi chiusi: è che, sai, io adoro la letteratura e il cinema, in particolare laddove viene evidenziato il realismo, ovvero quel movimento artistico nonchè corrente filosofica che studia la realtà delle cose non con la fede ma con la scienza, e le sue carattersitiche erano proprio qeulle di andare a far luce sulla realtà sociale rappresentandola nella sua crudeltà. Per questo, comprenderai, che sono moderatamente scettico sul futuro della squadra. Poi, e ci mancherebbe, domani il realismo va a farsi fottere ed io verrò preso a pernacchi. E ci starà tutto : )
Quanto al possibile scenario futuro (qui toccheremmo Marinetti, altra corrente letteraria, forse, conseguente del realismo : ) ) non oso ancora pensarci..... Rivedere il Bari al Matusa o a Gubbio (mi mancherebbe dopo Alcamo Rende Francavilla al mare Foligno e simili) o Alessandria (dove peoraltro ci sono già stato più di 40 anni fa) e Sorrento (idem come Alessandria) o al Flaminio per vedermi l'Atletico Roma dove ho solo visto Lazio Bari, Roma Bari (quando l'Olimpico era chiuso epr restauro e Bruce Springsteen... caro mio, meglio che non ci penso

Vedi il profilo dell'utente

21 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 18:37

EL JAPI

avatar
Responsabile Calciomercato
Responsabile Calciomercato
Tornare in B ci sta ci mancherebbe...
A me non fa paura scendere...
ma ricordiamoci che non siamo Atalanta, Siena, Empoli, Lecce, Brescia o chi sia che costruiscono una squadra schiacciasassi [sulla carta] per risalire subito!
Andremmo senza dubbio verso un altro decennio horribilis


____________________
-EL JAPI-
Vedi il profilo dell'utente

22 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 21:08

Jamba

avatar
m'briak
m'briak
Massimo Longo ha scritto:
Jamba ha scritto:Poche cose , condivido a grandi linee anche se per le riserve concordo pochissimo . l'unico veramente che ha inciso fù allegretti e al posto suo abbiamo preso sempre un Signor Pulzetti mica il Carrobbio di turno....gli altri ( Koman , Kamatà , Sforzini ,Stellini ) hanno inciso poco o male , vabbene che la squadra e alle pezze ma non possiamo rimpiangere pure chi l'anno scorso non ha inciso , a questo punto rimpiangiamo pure Sforzini e per Meggiorini io non l'ho ritenuta una gran perdita se al posto suo si prende un certo Ghezzal che ricordo non ha MAI giocato nella sua posizione titolare , un pò come gar giocare Gazzi esterno offensivo e rimpiangere Rivas Smile

Per il campionato , non fù solo il Catania l'anno scorso ma fù anche il Chievo due anni prima a salvarsi praticamente senza rinforzarsi ricordiamocelo e lo stesso Catania prese "solo" Maxi Lopez , ce ne stanno tante che pur rinforzandosi in grande stile sono lo stesso retrocesse in B ( basti pensare al Siena o al Livorno ) , non è con SOLO tre innesti buoni che risolvi la situazione , quelli devono essere aggiunti a una base solida non essere l'unico mezzo per salvarsi......

Concludo dicendo che l'unico su cui può far ricotta il presidente è solo Masiello visto che quasi tutti gli altri sono compatercipazioni......

Quella virgola messa all'inizio della tua risposta fuorvia il tuo pensiero. Non mi è chiaro, infatti, quali poche cose non condividi.
Tuttavia il senso del mio discorso era soprattutto in chiave B, nel senso che quella gente partita, in B potrebbe fare la differenza.


Poche cose voleva dire "vorrei dire poche cose" Smile

Vedi il profilo dell'utente

23 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 21:22

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
Jamba ha scritto:
Massimo Longo ha scritto:
Jamba ha scritto:Poche cose , condivido a grandi linee anche se per le riserve concordo pochissimo . l'unico veramente che ha inciso fù allegretti e al posto suo abbiamo preso sempre un Signor Pulzetti mica il Carrobbio di turno....gli altri ( Koman , Kamatà , Sforzini ,Stellini ) hanno inciso poco o male , vabbene che la squadra e alle pezze ma non possiamo rimpiangere pure chi l'anno scorso non ha inciso , a questo punto rimpiangiamo pure Sforzini e per Meggiorini io non l'ho ritenuta una gran perdita se al posto suo si prende un certo Ghezzal che ricordo non ha MAI giocato nella sua posizione titolare , un pò come gar giocare Gazzi esterno offensivo e rimpiangere Rivas Smile

Per il campionato , non fù solo il Catania l'anno scorso ma fù anche il Chievo due anni prima a salvarsi praticamente senza rinforzarsi ricordiamocelo e lo stesso Catania prese "solo" Maxi Lopez , ce ne stanno tante che pur rinforzandosi in grande stile sono lo stesso retrocesse in B ( basti pensare al Siena o al Livorno ) , non è con SOLO tre innesti buoni che risolvi la situazione , quelli devono essere aggiunti a una base solida non essere l'unico mezzo per salvarsi......

Concludo dicendo che l'unico su cui può far ricotta il presidente è solo Masiello visto che quasi tutti gli altri sono compatercipazioni......

Quella virgola messa all'inizio della tua risposta fuorvia il tuo pensiero. Non mi è chiaro, infatti, quali poche cose non condividi.
Tuttavia il senso del mio discorso era soprattutto in chiave B, nel senso che quella gente partita, in B potrebbe fare la differenza.


Poche cose voleva dire "vorrei dire poche cose" Smile

ah ecco : ))
perdonami, non volevo sminuire ilo tuo lessico, ci mancherebbe, ma hai potuto notare tu stesso come, una virgola, può far cambiare un pensiero. Insomma la pensi grosso modo come me

Vedi il profilo dell'utente

24 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 22:11

massimo ma mi chiedo: e' mai possibile che, nonostante da anni tutti denunciano questa situazione, in casa bari si continua ad amministrare cosi la societa'??? eppure quest'anno hanno anche fatto una riorganizzazione societaria....possibile che vincenzo matarrese sia cosi ''ignorante'' in materia dopo 35 anni di gestione matarrese.....quando le cose vanno male in casa bari sembra che non sappiano cosa fare oppure non hanno voglia di investire e pensano di risparmiare....che mentalita' sparagnina...

Vedi il profilo dell'utente

25 Re: L'incopetenza dell' AS Bari il Mar 04 Gen 2011, 22:58

serginho81

avatar
m'briak
m'briak
EL JAPI ha scritto:Tornare in B ci sta ci mancherebbe...
A me non fa paura scendere...
ma ricordiamoci che non siamo Atalanta, Siena, Empoli, Lecce, Brescia o chi sia che costruiscono una squadra schiacciasassi [sulla carta] per risalire subito!

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum