Non sei connesso Connettiti o registrati

VENTURA:" VOGLIO UNA SQUADRA UMILE E RABBIOSA, ANCHE CON I GIOCATORI CONTATI"(conferenza stampa integrale)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista


per voi ragazzi, solo per voi.
cari saluti
p.s.: l'ultima domanda è la mia

BARI - E' un Giampiero Ventura scoraggiato, ma deciso come i suoi a giocarsela fino alla fine, quello che si è presentato questa sera davanti ai microfoni, per la consueta conferenza stampa, di presentazione di Bari-Napoli. Cambiano gli avversari per l'undici biancorosso, ma non la situazione dell'infermeria che continua paradossalmente a peggiorare (basti pensare che domani a centrocampo l'unico disponibile al cento per cento sarà Gazzi), senza sosta. Un Ventura anche orgoglioso, che non si piange addosso ma presenta oggettivamente il conto dei disponibili, che rende ogni partita più difficile di quello che è, e che vuole dai suoi quella rabbia e quella umiltà che può spingere ai miracoli sportivi.

Ecco il testo integrale della conferenza stampa, riportato dal nostro inviato Massimo Longo:


Mister una partita che viene in un momento delicato, ma che potrebbe con un risultato positivo rilanciare finalmente questo Bari.
"Sono d’accordo, sono assolutamente d’accordo con quello che hai detto".


Da Milano sono arrivate indicazioni utili o è stata una partita a sè?
"E' stata una partita a sé , una partita che avevamo avuto anche un buon approccio, nel momento del gol regalato da noi stavamo iniziando a prendere i tempi di giocata e iniziavamo a farli correre e chiaramente poi è arrivato il gol, il 2 a 0 irregolare che ha chiuso la partita, il 2 a 1 sbagliato da Kutuzov, a quel punto non aveva più senso continuare a giocare. E’ stato un allenamento per entrambi penso; non ci aspettavamo che potesse andare diversamente ma era l’ultimo dei nostri problemi. Abbiamo problemi più grossi. Dobbiamo pensare a quello che riusciremo a fare durante il campionato. Il resto conta poco".

La 3 giorni di Milano è servita a qualcosa?
"Eh… non penso, non molto perché con il campo come una lastra di ghiaccio non siamo riusciti a fare neanche quasi allenamento…ma va bene, rientra nella normalità delle cose nostre e quindi abbiamo si lavorato, abbiamo cercato di recuperare quella sfilza interminabile di giocatori: da Rudolf a Okaka,Rivas abbiamo provato con Almiron…..vediamo insomma. Quelli che saranno in grado di giocare, giocheranno".

Andrea Masiello a centrocampo è un esperimento praticabile?
"E' stato un tentativo perché Pulzetti non sta bene quindi, Donati squalificato, non avevamo Crimi. Era una verifica per vedere se si poteva fare, niente di più niente di meno. Però credo sia difficile perché non è il suo ruolo quindi è stato un tentativo di dieci minuti. Era chiaro che quello non era il suo ruolo".

Mister ci può fare un riassunto dell'emergenza e sulle disponibilità?
"È difficile perchè ce ne sono 6 o 7 tutti da verificare,fino a stamattina Rudolf non si è mai allenato con noi. Okaka non ha giocato una palla da 6 giorni. A stamattina Almiron non si è mai allenato con noi, a stamattina Pulzetti ha giocato 45 minuti e poi non ha più fatto un passo perché bloccato. L’unico è Rivas che ha fatto un 20 minuti di allenamento con noi. Ecco questo è l’unico. Quindi mi è difficile dirti i disponibili, domani mattina dobbiamo sederci e fare la conta".

Si è visto un Kutuzov più pimpante più in palla a Milano, potrai puntare su di lui domani?
"Non lo so, vediamo. Vediamo come stanno le altre punte. Sicuramente ha fatto meglio a milano che con la Juve. Secondo me a torino ha sfruttato poco la situazione che si è creata ma a Milano ha interpretato meglio la gara. Ma appunto secondo me resta una gara che lascia il tempo che trova,sono quelle valutazioni alle quali non è che do sinceramente tanto peso. C’è Castillo che ha fatto ’90 minuti e era una vita e mezza che non faceva 5 minuti quindi chiaramente deve recuperare e quindi è uno dei tre giocatori, chiamiamoli giocatori di attacco che ci sono".

Quanto è importante questo Bari Napoli per il campionato?
"E'importante come Bari-Cagliari come col Brescia, è importante come tutte le altre. Oggi come oggi farei ridere se dicessi che è una partita facile. Incontriamo la seconda squadra in calssifica, con uno dei trii d’attacco migliori del campionato, una squadra in grandissima salute. Noi ci arriviamo con l’elenco che abbiamo fatto. Non lo so, ma credo che non ci sia una partita più importante delle altre .Credo che abbiano tutte lo stesso valore da adesso fino alla fine del campionato, è quantificato dai punti e dall’aspetto psicologico quindi più punti riesci a fare più ti aumenta la considerazione che hai di te stesso e più ritrovi la serenità per poter fare un certo tipo di calcio perché è un dato di fatto che per fare i punti devi cercare di produrre perché se vai solo sperando la vedo dura mentre invece per fare i punti devi creare delle situazioni di gioco.Qualcuno non se ne è accorto, perché il Bari non è che faccia tanta notizia in questo momento ma a Torino abbiamo creato 10 situazioni da gol: 10 non una, tutte monitorate una dietro l’altra quindi da un lato è positivo dall’altra negativo perché con 10 palle gol non abbiamo fatto un tiro in porta. E’ evidente quindi, che dobbiamo diventare un po’ più cinici o anche più consapevoli che si può anche fare una brutta figura se si tira, ma anche una buona figura perché ho possibilità di fare gol. Certo una squadra che fa 10 palle gol è evidente che non può tornare indietro ma deve proseguire con maggiore convinzione. Certo è evidente che un conto è parlare, stere qui, uno conto è stare in campo, un conto è avere la pressione del risultato, spero qualcuno non si spaventi a giocare al san nicola, la pressione perhche ci può anche stare. Spero nel bari domani giochi la squadra e giochi con l’umiltà del Bari che conosco io , con le conoscenze del Bari che conosco io e con la rabbia del Bari che in alcuni frangenti ho visto e vorrei rivedere con continuità".

Mister in queste ultime partite è sembrata quasi ossessiva la necessità dell'ultimo passaggio, cosa ne pensa?
"Quelli sono errori, quando io vado in trasmissioni televisive alla domenica, Mediaset, Sky, Rai, il 90% delle domande sono sempre le stesse: come fai a far si che si allenino ancora, a far si che abbiano ancora determinazione, se tutti fanno questa domanda ed è tutta gente che ha giocato al calcio, è perché capisce ciò di cui stiamo parlando, capisce la difficoltà dal punto di vista psicologico in riferimento all’aspetto di cui vi ho parlato del San Nicola che poi è straordinario. Sarebbe bello che per 90 minuti ci si desse veramente una mano perché questi ragazzi hanno davvero bisogno di essere aiutati, poi alla fine ognuno fa le proprie valutazioni, esprime i propri giudizi, ma hanno passato e stanno passando un qualcosa di estremamente difficile per non dire irripetibile quindi sotto questo aspetto ci sta che quando uno arriva in area di rigore c’è quello che tira sereno da trenta metri e quello che basta pensare al gol di Donati alla prima della Juventus e basta pensare che domenica a torino dal limite dell’area Donati senza nessuno davanti ha scaricato su Romero. Questo te la dice lunga quindi solo chi ha fatto calcio capisce. Dico San Nicola perché la pressione di dover fare un risultato che io vorrei non ci fosse. A me sinceramente non interessa il risultato di Napoli bensì che il Bari faccia i punti come e quando è l’ultimo dei problemi perché non possiamo garantire altrimenti: ogni partita diventa la partita della vita. Se non vinci la partita della vita è la catastrofe a 5 mesi dalla fine del campionato è follia, allo stato puro, ci sarà chi dirà che è una partita da vincere a tutti i costi ma oggi come oggi lo sono tutte, poi alcune le vinceremo, alcune le perderemo e faremo i conti per vedere se avremo fatto 25 punti".

Quali possono essere gli elementi che possono segnare la svolta nel girone del ritorno, per la speranza del Bari?
"Quanti ne vuoi, Barreto, Almiron, Ghezzal, S. Masiello, Parisi, Kutuzov per due mesi, Castillo per 3 questo è mancato, non è mancato altro, ogni altro commento è superfluo".

Visto che per ottenere i risultati bisogna anche fare il bel gioco, con la mancanza di tutti questi "attori", alla luce di tutte queste continue assenze cosa vuole risponde a tutti coloro i quali l'accusano di non aver fatto il massimo per questa squadra (in maniera ingrata)?
"Non c'è da rispondere niente, io rispetto l'opinione di tutti, ma bisogna che prima si facciano delle riflessioni,sui giocatori che abbiamo a disposizione, domani abbiamo un solo centrocampista che è Gazzi e quindi non possiamo giocare con 3 centrocampisti; a Milano con l'Inter avevamo solo 2 difensori di ruolo e non potevamo inventarceli, quando non ne hai non ne hai; a Catania e Roma senza nemmeno una punta, è difficile inventare quando non hai, è più facile sbagliare quando ne hai, perchè quando non ne hai sei obbligato a certe scelte. Accetto ogni considerazione, nel calcio ogni tifoso ha il diritto di dire la sua, visto che quello del Bari, ha sopportato l'insopportabile pure lui, quindi c'è grande rispetto. Al tifoso dico che, parlo dei giocatori e non di me,i giocatori stanno soffrendo per la situazione difficile e hanno voglia di dare risposte, ma non polemicamente, per se stessi, per la città: vogliono riprendersi quello che in qualche modo gli è stato tolto, la dea bendata (gli infortuni) ecc. Ho letto le dichiarazioni di Delio Rossi che reputa inaccettabile quanto accade al Palermo (parla degli arbitri, ndr), a lui dico, andiamo a vedere le ultime 15 gare del Bari: se il termine per lui è inaccettabile per noi è....fate voi e lasciamo stare. Ora questo non serve a niente, ognuno può dire quello che vuole, quello che conta è la salvezza del Bari, poi alla fine ognuno tirerà le proprie somme come è giusto che sia".

http://www.go-bari.it/sport/calcio/bari-napoli-ventura-voglio-un-bari-umile-e-rabbioso-anche-se-abbiamo-i-giocatori-contati1469.html

Vedi il profilo dell'utente

Yksel

avatar
Amministratore
Amministratore
Massimo mi sono permesso di aggiungerci foto,titolo e testo..
cosi la posso pubblicare anche su fb Wink


____________________
Vedi il profilo dell'utente http://www.orgogliobarese.net

Maumau76

avatar
non lucido
non lucido
Direi che se queste sono le testuali parole cambia leggermente il modo di vedere le cose da parte di Ventura.

Forse un dietro front dal punto di vista dell'allenatore se ora adesso comunque a coccolare i ragazzi.

Speriamo, dato che non cambierà la guida tecnica, che ci sia la risposta della squadra in campo.



Vedi il profilo dell'utente http://www.soccermanageritalia.com
una conferenza stampa in cui si parla sempre e solo degli infortuni, e mai nessuno che chiede ma è possibile nel 2011 parlare di sfortuna e basta?

poi chi è che avrebbe accusato ventura di non fare il massimo per la squadra? penso nessuno, una cosa è "accusarlo" di fare scelte sbagliate, un altro di non fare il massimo e io non ho mai sentito nessuno dire che non sta facendo il massimo

Vedi il profilo dell'utente

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
Magico Bari ha scritto:una conferenza stampa in cui si parla sempre e solo degli infortuni, e mai nessuno che chiede ma è possibile nel 2011 parlare di sfortuna e basta?

poi chi è che avrebbe accusato ventura di non fare il massimo per la squadra? penso nessuno, una cosa è "accusarlo" di fare scelte sbagliate, un altro di non fare il massimo e io non ho mai sentito nessuno dire che non sta facendo il massimo

In una conf stampa il tempo per porre domande è limitato e occorre sintetizzare. Anche nel riportare le dichiarazioni per iscritto. Ovvio che in quella frase "accusa di non fare il massimo per la squadra" considerata la risposta precisa, sono sottintese le scelte presumibilmente sbagliate cui, il solito utente, fa menzione. Del resto la prova che l'allenatore abbia inteso alla perfezione la mia domanda e abbia afferrato subito che il riferiemnto fosse alle sole scelte sbagliate, sta - come ho appena scritto - nella sua risposta, sia scritta che in audio, ove parla chiaramente che le scelte cui il solito utente in cerca di gloria fa riferimento, sono obbligate facendo persino esempi abbastanza chiari ed eloquenti. Del resto, qui dentro Ventura è stato accusato da più parti per una marea di scelte sbagliate, dalle sostituizioni alla campagna rafforzamento, dal non essersi fatto rispettare all'avallo troppo remissivo verso Matarrese, dai troppi carichi di lavoro alle sofferenze di antipatia e simpatia verso qualcuno, dall'insistere smepre con un giocatore piuttosto che su un altro: e queste, cosa sono? Non sono accuse generalizzate "per non aver fatto il massimo" No. Dunque a nulla, come volevasi dimostrare, sono valsi, all'utente in questione, gli inviti ad evitare di negare l'evidenza. Egli continua nella sua personalissima e goffa gara di competizione col sottoscritto, non ho capito il perchè, giocando con la provocazione. Contento lui, contenti tutti. Non lo conosco dunque non posso giudicarlo ma appare evidente che, per l'ennesima volta, neghi l'evidenza almeno con me. Ventura ha risposto esattamente circa le scelte sbagliate e non circa le accuse di non fare il massimo. Parla l'evidenza, non io. Evito le offese pubbliche quantunque se le meriterebbe, gli sono superiore e a questo punto lascio che siano gli utenti a giudicare ma si sappia che comincio ad esser stanco di vedermi negata l'evidenza pubblicamente. Questa è la terza volta con l'elemento. E le cialtronate scritte da costui sono ancora lì, impunite, quasi a voler dire che, si: si può negare l'evidenza.
Per Nicola, hai un mp.

Vedi il profilo dell'utente

Maumau76

avatar
non lucido
non lucido
Massimo Longo ha scritto:
Magico Bari ha scritto:una conferenza stampa in cui si parla sempre e solo degli infortuni, e mai nessuno che chiede ma è possibile nel 2011 parlare di sfortuna e basta?

poi chi è che avrebbe accusato ventura di non fare il massimo per la squadra? penso nessuno, una cosa è "accusarlo" di fare scelte sbagliate, un altro di non fare il massimo e io non ho mai sentito nessuno dire che non sta facendo il massimo

In una conf stampa il tempo per porre domande è limitato e occorre sintetizzare. Anche nel riportare le dichiarazioni per iscritto. Ovvio che in quella frase "accusa di non fare il massimo per la squadra" considerata la risposta precisa, sono sottintese le scelte presumibilmente sbagliate cui, il solito utente, fa menzione. Del resto la prova che l'allenatore abbia inteso alla perfezione la mia domanda e abbia afferrato subito che il riferiemnto fosse alle sole scelte sbagliate, sta - come ho appena scritto - nella sua risposta, sia scritta che in audio, ove parla chiaramente che le scelte cui il solito utente in cerca di gloria fa riferimento, sono obbligate facendo persino esempi abbastanza chiari ed eloquenti. Del resto, qui dentro Ventura è stato accusato da più parti per una marea di scelte sbagliate, dalle sostituizioni alla campagna rafforzamento, dal non essersi fatto rispettare all'avallo troppo remissivo verso Matarrese, dai troppi carichi di lavoro alle sofferenze di antipatia e simpatia verso qualcuno, dall'insistere smepre con un giocatore piuttosto che su un altro: e queste, cosa sono? Non sono accuse generalizzate "per non aver fatto il massimo" No. Dunque a nulla, come volevasi dimostrare, sono valsi, all'utente in questione, gli inviti ad evitare di negare l'evidenza. Egli continua nella sua personalissima e goffa gara di competizione col sottoscritto, non ho capito il perchè, giocando con la provocazione. Contento lui, contenti tutti. Non lo conosco dunque non posso giudicarlo ma appare evidente che, per l'ennesima volta, neghi l'evidenza almeno con me. Ventura ha risposto esattamente circa le scelte sbagliate e non circa le accuse di non fare il massimo. Parla l'evidenza, non io. Evito le offese pubbliche quantunque se le meriterebbe, gli sono superiore e a questo punto lascio che siano gli utenti a giudicare ma si sappia che comincio ad esser stanco di vedermi negata l'evidenza pubblicamente. Questa è la terza volta con l'elemento. E le cialtronate scritte da costui sono ancora lì, impunite, quasi a voler dire che, si: si può negare l'evidenza.
Per Nicola, hai un mp.

Ma non credo che nessuno, sopratutto in OB abbia mai accusato Ventura per il gossip che c'è in giro di questi tempi. Chi ha riportato le notizie l'ha fatto solo per dovere di cronacae per giustamente rendere partecipe la minoranza dei "tifosi da tastiera Very Happy " che come nel mio caso possono conoscere quello che succede alla squadra solo con questo strumento.

Detto questo, ma ci siamo già "scazzotati" ieri e pertanto non ho int4enzione di farlo anche stamattina, le critiche verso Ventura sono pretrtamente tecnico-tattiche da parte mia, per questo credo che non ci capiamo. Il problema non è di uomini, ma di idee e sono in grado di documentarle tutte.

Io ho la sensazione che a volte, il fatto di leggere le situazioni per partito preso o per aver dato il timbro del colpevole a qualcuno a priori tende ad appannare gli occhi, da quelle che sono le problematiche meramente tecniche .

Buona domenica

Vedi il profilo dell'utente http://www.soccermanageritalia.com

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
Maumau76 ha scritto:
Massimo Longo ha scritto:
Magico Bari ha scritto:una conferenza stampa in cui si parla sempre e solo degli infortuni, e mai nessuno che chiede ma è possibile nel 2011 parlare di sfortuna e basta?

poi chi è che avrebbe accusato ventura di non fare il massimo per la squadra? penso nessuno, una cosa è "accusarlo" di fare scelte sbagliate, un altro di non fare il massimo e io non ho mai sentito nessuno dire che non sta facendo il massimo

In una conf stampa il tempo per porre domande è limitato e occorre sintetizzare. Anche nel riportare le dichiarazioni per iscritto. Ovvio che in quella frase "accusa di non fare il massimo per la squadra" considerata la risposta precisa, sono sottintese le scelte presumibilmente sbagliate cui, il solito utente, fa menzione. Del resto la prova che l'allenatore abbia inteso alla perfezione la mia domanda e abbia afferrato subito che il riferiemnto fosse alle sole scelte sbagliate, sta - come ho appena scritto - nella sua risposta, sia scritta che in audio, ove parla chiaramente che le scelte cui il solito utente in cerca di gloria fa riferimento, sono obbligate facendo persino esempi abbastanza chiari ed eloquenti. Del resto, qui dentro Ventura è stato accusato da più parti per una marea di scelte sbagliate, dalle sostituizioni alla campagna rafforzamento, dal non essersi fatto rispettare all'avallo troppo remissivo verso Matarrese, dai troppi carichi di lavoro alle sofferenze di antipatia e simpatia verso qualcuno, dall'insistere smepre con un giocatore piuttosto che su un altro: e queste, cosa sono? Non sono accuse generalizzate "per non aver fatto il massimo" No. Dunque a nulla, come volevasi dimostrare, sono valsi, all'utente in questione, gli inviti ad evitare di negare l'evidenza. Egli continua nella sua personalissima e goffa gara di competizione col sottoscritto, non ho capito il perchè, giocando con la provocazione. Contento lui, contenti tutti. Non lo conosco dunque non posso giudicarlo ma appare evidente che, per l'ennesima volta, neghi l'evidenza almeno con me. Ventura ha risposto esattamente circa le scelte sbagliate e non circa le accuse di non fare il massimo. Parla l'evidenza, non io. Evito le offese pubbliche quantunque se le meriterebbe, gli sono superiore e a questo punto lascio che siano gli utenti a giudicare ma si sappia che comincio ad esser stanco di vedermi negata l'evidenza pubblicamente. Questa è la terza volta con l'elemento. E le cialtronate scritte da costui sono ancora lì, impunite, quasi a voler dire che, si: si può negare l'evidenza.
Per Nicola, hai un mp.

Ma non credo che nessuno, sopratutto in OB abbia mai accusato Ventura per il gossip che c'è in giro di questi tempi. Chi ha riportato le notizie l'ha fatto solo per dovere di cronacae per giustamente rendere partecipe la minoranza dei "tifosi da tastiera Very Happy " che come nel mio caso possono conoscere quello che succede alla squadra solo con questo strumento.

Detto questo, ma ci siamo già "scazzotati" ieri e pertanto non ho int4enzione di farlo anche stamattina, le critiche verso Ventura sono pretrtamente tecnico-tattiche da parte mia, per questo credo che non ci capiamo. Il problema non è di uomini, ma di idee e sono in grado di documentarle tutte.

Io ho la sensazione che a volte, il fatto di leggere le situazioni per partito preso o per aver dato il timbro del colpevole a qualcuno a priori tende ad appannare gli occhi, da quelle che sono le problematiche meramente tecniche .

Buona domenica

Ma ti immagini. Lo so perfettamente. E comunque è scritto in più parti che le critiche mosse verso Ventura non sono solo tecnico tattiche. Alcuni tifosi lo hanno accusato di altro, in particolare diq uanto ho sintetizzato nel mio precedente post. Forse tu lo accusi solo per alcune scelte tecico tattiche, altri lo accusano per svariati motivi. E' il segno dei tempi in cui non si sa dove e come aggrappare agli specchi.
Penso che nel 2011 non si possa scrivere che "si è retrocessi per sfiga". La società deve fare qualcosa. Non è possibile. E pensare che esiste ancora gente - fortuna in minoranza - che se la prende con l'unico punto di riferimento tecnico di una società calcistica che nel panorama calcistico non conta una mazza. E quel che è peggio che sfanno vedere che sono a conoscenza dei motivi. Che pena.
Naturalmente è appena il caso di precisare che quel punto di riferimento cui faccio menzione è riferito a Ventura: non vi sono, infatti, altri personaggi nell'AS Bari che hanno il suo carisma nel mondo calcistico italiano. E' solo grazie a lui che è arrivato Rudolf e sarà solo per merito suo semmai dovesse arrivare un altro a breve. Cosa ne sapete voi... cosa ne sapete. Se solo potessi raccontare verità... ma la deontologia me lo vieta. E i tifosi... se la prendono con Ventura. Ma che bravi. Bis!
E comunque, sai perfettamente che non mi riferivo a te, critico puntuale preciso e soprattutto misurato che sa esternare il proprio dissenso senza provocare, senza spirito di competizione e senza digitare dal piedistallo dell'orgoglio. Dunque nessun problema con te.

Vedi il profilo dell'utente

Maumau76

avatar
non lucido
non lucido
Massimo Longo ha scritto:
Maumau76 ha scritto:
Massimo Longo ha scritto:
Magico Bari ha scritto:una conferenza stampa in cui si parla sempre e solo degli infortuni, e mai nessuno che chiede ma è possibile nel 2011 parlare di sfortuna e basta?

poi chi è che avrebbe accusato ventura di non fare il massimo per la squadra? penso nessuno, una cosa è "accusarlo" di fare scelte sbagliate, un altro di non fare il massimo e io non ho mai sentito nessuno dire che non sta facendo il massimo

In una conf stampa il tempo per porre domande è limitato e occorre sintetizzare. Anche nel riportare le dichiarazioni per iscritto. Ovvio che in quella frase "accusa di non fare il massimo per la squadra" considerata la risposta precisa, sono sottintese le scelte presumibilmente sbagliate cui, il solito utente, fa menzione. Del resto la prova che l'allenatore abbia inteso alla perfezione la mia domanda e abbia afferrato subito che il riferiemnto fosse alle sole scelte sbagliate, sta - come ho appena scritto - nella sua risposta, sia scritta che in audio, ove parla chiaramente che le scelte cui il solito utente in cerca di gloria fa riferimento, sono obbligate facendo persino esempi abbastanza chiari ed eloquenti. Del resto, qui dentro Ventura è stato accusato da più parti per una marea di scelte sbagliate, dalle sostituizioni alla campagna rafforzamento, dal non essersi fatto rispettare all'avallo troppo remissivo verso Matarrese, dai troppi carichi di lavoro alle sofferenze di antipatia e simpatia verso qualcuno, dall'insistere smepre con un giocatore piuttosto che su un altro: e queste, cosa sono? Non sono accuse generalizzate "per non aver fatto il massimo" No. Dunque a nulla, come volevasi dimostrare, sono valsi, all'utente in questione, gli inviti ad evitare di negare l'evidenza. Egli continua nella sua personalissima e goffa gara di competizione col sottoscritto, non ho capito il perchè, giocando con la provocazione. Contento lui, contenti tutti. Non lo conosco dunque non posso giudicarlo ma appare evidente che, per l'ennesima volta, neghi l'evidenza almeno con me. Ventura ha risposto esattamente circa le scelte sbagliate e non circa le accuse di non fare il massimo. Parla l'evidenza, non io. Evito le offese pubbliche quantunque se le meriterebbe, gli sono superiore e a questo punto lascio che siano gli utenti a giudicare ma si sappia che comincio ad esser stanco di vedermi negata l'evidenza pubblicamente. Questa è la terza volta con l'elemento. E le cialtronate scritte da costui sono ancora lì, impunite, quasi a voler dire che, si: si può negare l'evidenza.
Per Nicola, hai un mp.

Ma non credo che nessuno, sopratutto in OB abbia mai accusato Ventura per il gossip che c'è in giro di questi tempi. Chi ha riportato le notizie l'ha fatto solo per dovere di cronacae per giustamente rendere partecipe la minoranza dei "tifosi da tastiera Very Happy " che come nel mio caso possono conoscere quello che succede alla squadra solo con questo strumento.

Detto questo, ma ci siamo già "scazzotati" ieri e pertanto non ho int4enzione di farlo anche stamattina, le critiche verso Ventura sono pretrtamente tecnico-tattiche da parte mia, per questo credo che non ci capiamo. Il problema non è di uomini, ma di idee e sono in grado di documentarle tutte.

Io ho la sensazione che a volte, il fatto di leggere le situazioni per partito preso o per aver dato il timbro del colpevole a qualcuno a priori tende ad appannare gli occhi, da quelle che sono le problematiche meramente tecniche .

Buona domenica

Ma ti immagini. Lo so perfettamente. E comunque è scritto in più parti che le critiche mosse verso Ventura non sono solo tecnico tattiche. Alcuni tifosi lo hanno accusato di altro, in particolare diq uanto ho sintetizzato nel mio precedente post. Forse tu lo accusi solo per alcune scelte tecico tattiche, altri lo accusano per svariati motivi. E' il segno dei tempi in cui non si sa dove e come aggrappare agli specchi.
Penso che nel 2011 non si possa scrivere che "si è retrocessi per sfiga". La società deve fare qualcosa. Non è possibile. E pensare che esiste ancora gente - fortuna in minoranza - che se la prende con l'unico punto di riferimento tecnico di una società calcistica che nel panorama calcistico non conta una mazza. E quel che è peggio che sfanno vedere che sono a conoscenza dei motivi. Che pena.
Naturalmente è appena il caso di precisare che quel punto di riferimento cui faccio menzione è riferito a Ventura: non vi sono, infatti, altri personaggi nell'AS Bari che hanno il suo carisma nel mondo calcistico italiano. E' solo grazie a lui che è arrivato Rudolf e sarà solo per merito suo semmai dovesse arrivare un altro a breve. Cosa ne sapete voi... cosa ne sapete. Se solo potessi raccontare verità... ma la deontologia me lo vieta. E i tifosi... se la prendono con Ventura. Ma che bravi. Bis!
E comunque, sai perfettamente che non mi riferivo a te, critico puntuale preciso e soprattutto misurato che sa esternare il proprio dissenso senza provocare, senza spirito di competizione e senza digitare dal piedistallo dell'orgoglio. Dunque nessun problema con te.

Che non ce l'avessi con me lo sapevo ed ovviamente lo spirito delle tue esternazioni, pacate ma nello stesso tempo velenose sui retroscena che a me non è dato di sapere, sono chiaramente rivolte a una determinata frangia del tifo barese che probabilmente sono in cerca del capro espiatorio.

Per il resto, resto convinto che la pressione rende tutti poco lucidi e Ventura in questo momento, anzi da molto tempo, nell'ambito del suo lavoro tecnico lo è.

Saluti e .... "speriamo che io me la cavo"

Forza Bari

Vedi il profilo dell'utente http://www.soccermanageritalia.com

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
beh, insomma, tu usi il termine pensate "velenoso" che non mi si addice, non lo sento mio. Piuttosto avrei usato "alternativo" che mi calza più a pennello. Cerco, infatti, sempre di essere meno scontato e banale del solito bunga-bunga mediatico in cui si dicono le stesse cose, a volte anche forzosamente perchè l'editore lo pretende, e ci si esprime col medesimo linguaggio da 100 anni a questa parte. Non so se ci riesco ma quanto meno ci provo. Ma da qui a considerarle velenose, ce ne vuole. Pensa che non mi considera velenoso Matarrese, dunque come potrei sentirmi dire da altri quella parola?
Buona domenica

Vedi il profilo dell'utente

Yksel

avatar
Amministratore
Amministratore
Come immaginavo mi sarei ritrovato a commentare ancora uno scambio di "battute" polemiche tra il giornalista Massimo Longo e l'utente Magico Bari.

Vorrei prima di tutto fare una premessa doverosa.In questa sezione,cosi come nelle altre due dedicate ai giornalisti, vengono riportati editoriali,news o articoli che i nostri amici giornalisti scrivono anche sui loro giornali/siti/tv.Va da se che se io giornalista vedo criticato il mio "lavoro" è normale che possa non gradire.
L'utente Magico Bari è un utente che dice la sua in maniera pungente e certe volte sarcastica (mi sono scontrato anche io con lui qualche giornoo fa),quindi credo di non dire un'eresia se affermo che sa come "provocare" le reazioni dei suoi interlocutori.

Appunto per questo non è un utente stupido che si espone o usa offese "dirette" e argomenta usando magari toni piccanti e devo dire spesso ha ragione su molte cose.

Detto cio' prendo una decisione "atipica" per un forum e me ne assumo le responsabilità.Da oggi ,per evitare ancora questi incresciosi episodi, INVITO L'UTENTE MAGICO BARI A NON COMMENTARE PIU'PUBBLICAMENTE ARTICOLI,TOPIC O MESSAGGI DI MASSIMO LONGO.
Perchè si è capito che non c'è feeling e che se non facciamo cosi in futuro vi ribeccherere e io su questo forum certe discussioni non le voglio vedere.Massimo Longo è un giornalista che ci mette la faccia e quindi non posso consentire a nessuno di offenderlo a prescindere da chi ha ragione o torto nella discussione specifica (non è questo il caso sia chiaro!!)ne tanto meno posso assistere a questi scambi di battute al vetriolo(è questo il caso).

Con questo chiudo qui l'argomento.Se l'utente in questione non rispetterà la mia decisione prendero' provvedimenti.Non voglio leggere altri commenti al riguardo,se avete qualcosa da dirvi usate i messaggi privati.

Grazie e buona continuazione a tutti.



Ultima modifica di Yksel il Dom 23 Gen 2011, 11:50, modificato 3 volte


____________________
Vedi il profilo dell'utente http://www.orgogliobarese.net

Maumau76

avatar
non lucido
non lucido
Massimo Longo ha scritto:beh, insomma, tu usi il termine pensate "velenoso" che non mi si addice, non lo sento mio. Piuttosto avrei usato "alternativo" che mi calza più a pennello. Cerco, infatti, sempre di essere meno scontato e banale del solito bunga-bunga mediatico in cui si dicono le stesse cose, a volte anche forzosamente perchè l'editore lo pretende, e ci si esprime col medesimo linguaggio da 100 anni a questa parte. Non so se ci riesco ma quanto meno ci provo. Ma da qui a considerarle velenose, ce ne vuole. Pensa che non mi considera velenoso Matarrese, dunque come potrei sentirmi dire da altri quella parola?
Buona domenica

Hai ragione e mi scuso. Il termine "velenoso" è senz'altro troppo forte e mi dispiace averlo usato in questo caso. Nulla togliere che comunque se, Matarrese non ti considera tale, qualche volta sei un pò pungente, con stile ma pungente.

Nel tuo mestiere ci sta e considero il tuo modo di scrivere altamente professionale e leale proprio per questo.

Vedi il profilo dell'utente http://www.soccermanageritalia.com
scusa massimo una sola cosa:ma in conferenza stampa nessun giornalista ha mai chiesto a ventura se fosse arrivato il momento di mettere da parte il gioco considerando la lunga lista di infortunati e soprattutto la mancanza di serenità?ventura SECONDO ME sbaglia a dare tutta la colpa alla mancanza di giocatori visto che abbiamo perso partite come fiorentina e lazio a pieno organico ma questo è un discorso trito e ritrito.

Vedi il profilo dell'utente

Massimo Longo


Giornalista
Giornalista
portasdonda ha scritto:scusa massimo una sola cosa:ma in conferenza stampa nessun giornalista ha mai chiesto a ventura se fosse arrivato il momento di mettere da parte il gioco considerando la lunga lista di infortunati e soprattutto la mancanza di serenità?ventura SECONDO ME sbaglia a dare tutta la colpa alla mancanza di giocatori visto che abbiamo perso partite come fiorentina e lazio a pieno organico ma questo è un discorso trito e ritrito.

sai, a volte è pure imbarazzante far domande del genere per una serie di motivi. Un primo potrebbe essere perchè si è ad una vigilia di partita e, comprenderai, potrebbe apparire inopportuno far domande simili anche perchè il momento è quel che è... nervoso, tensione, ecc: sono certo che comprenderai; poi un secondo motivo è come si fa a proporgli un nuovo modulo di gioco quando, preventivamente, ti anticipa sul tempo dicendoti che "Pulzetti sta male, ha la febbre, Okaka e Rudolf non si sono allenati per tutto il ritiro a causa del terreno ghiacciato, Almiron ha provato 5 minuti oggi (ieri mattina in ritiro, ndr) e poi è uscito sempre per il terreno di gioco duro; Rivas, invece, si è allenato per "ben" 20 minuti (sempre in 4 giorni di ritiro), Castillo è spompato dopo San Siro dove ha giocato tutta la partita, Kutuzov, al momento, pur con una gamba sola è l'unico che potrebbe giocare, a centrocampo esordirà Crimi"? Diventa imbarazzante... Quella domanda sarebbe stat aopportuna se solo, a rosa completa o quasi, il gioco non avrebbe reso come avrebbe dovuto. Allora si, andava proposto. Come glielo chiesi io, lo scorso anno, (ascolta bene) dopo lazio bari 0-2 quando in sala stampa all'Olimpico gli chiesi testualmente (ho con me la registrazione, tanto ch edopo mi chiamò e mi disse: Massimo tu sei pazzo): mister, ma ha mai pensato di tutelarsi con un modulo alternativo visot che le squadre hanno preso tutte le precauzioni ad alvarez e guberti?
Magari, farle a fine gara avrebbero più senso, visto che la tensione è scaricata, anche se il risultato dovesse essere negativo. In quell'occasione si può anche "osare".

Vedi il profilo dell'utente

Tarkan

avatar
Moderatore Senior
Moderatore Senior
Solo ora prendo visione di quanto accaduto.

Al fine di porre termine a questo scempio ,che nulla ha a che fare con lo spirito con il quale questo Forum è stato concepito , chiudo momentaneamente codesto Topic con la speranza che simili situazioni non si ripetano in futuro.

Tarkan


____________________

Vedi il profilo dell'utente

Yksel

avatar
Amministratore
Amministratore
Se sino ad ora ho cercato di usare la carota con tutti ora usero' il bastone.

Ho spiegato che non volevo vedere repliche al mio post invece leggo ora messaggi a raffica con offese e accuse.Tutto questo è veramente molto triste e mai avrei voluto vedere questo su OrgoglioBarese.

Se ho preso questa decisione non era per limitare la libertà d'espressione di qualcuno,ci mancherebbe altro,ma solo per evitare topic tristi come questo.Avro' sbagliato?Non lo so,so solo che mi è sembrata l'unica soluzione dato che non potevo prendere altre decisioni piu' drastiche visto che non c'erano i presupposti.

Ora cancellero' tutti questi messaggi spazzatura e dico a TUTTI che io non banno nessuno,non escludo nessuno non accetto le "dimissioni"(chiamiamole cosi)di nessuno.

Il Forum è qui , è aperto a tutti.Chi vuole farne parte è ben accetto e le beghe o le offese tramite mp non ci competono.Se qualcuno ritiene di essere stato offesso faccia quello che crede ma senza mettere in mezzo il sito.

Lo staff di ob


____________________
Vedi il profilo dell'utente http://www.orgogliobarese.net

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum