Non sei connesso Connettiti o registrati

MX1 - GP VALKENSWAARD

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 MX1 - GP VALKENSWAARD il Mer 21 Apr 2010, 23:08

u cici

avatar
Responsabile Video
Responsabile Video
Si corre questo weekend il terzo appuntamento del mondiale MX a Valkenswaard uno dei circuiti più emozionanti e rispettati nel calendario. Con la sua sabbia e i profondi solchi infidi, molti piloti hanno lasciato il circuito olandese di sabbia con il peso della fatica più di ogni altro circuito.

I favoriti per eccellenza sono da sempre sono i piloti belgi che hanno raccolto molti successi sul circuito situato a soli 20 km dal confine belga.

Nelle classi MX1 e MX2 super competitivi molti si chiedono chi possa vincere quest'anno, quindi molti nomi sono stati gettati nella lista dei possibili vincitori e mentre i piloti belgi avranno sempre un ruolo speciale su questo circuito molti si attendono delle belle prove dai piloti che stannno brillando in questo inizio di campionato Cairoli, Max Nagl e Jeffrey Herlings.

ORARI TV;
SPORTITALIA2;
MX2 Race 1
12:00 - 13:00
MX1 Race 1
13:00 - 14:00
MX2 Race 2
15:00 - 16:00
MX1 Race 2

FREECASTER TV LIVE DALLE ORE 12


____________________

CREDERCI SEMPRE MOLLARE MAI
Vedi il profilo dell'utente

2 Re: MX1 - GP VALKENSWAARD il Mar 27 Apr 2010, 15:02

u cici

avatar
Responsabile Video
Responsabile Video
CAIROLI FANTASTICO IN OLANDA VINCE TUTTO

Un grande weekend di gare si è concluso con la vittoria di Antonio Cairoli nella classe MX1, e del pilota di casa Jeffrey Herlings in MX2 davanti a una plate stimata in 22mila unità, che ha ammirato le gesta dei due campioni compagni di squadra.
Nella MX1 come detto ha vinto il siciliano del team KTM Red Bull, non una vittoria semplice soprattutto nella seconda manche. Infatti in gara-1 Tony ha ben presto preso le redini della corsa e nessuno l'ha impensierito fin sotto la bandiera a scacchi. La seconda manche è stata più complicata, dopo una partenza nei primi cinque, Cairoli si è prodigato nella solita rimonta, ma un contatto con Philippaerts prima e un'uscita di pista mentre attaccava Ramon per il comando della gara poi, hanno reso più difficile il compito. Finalmente a cinque giri dalla fine il sorpasso decisivo, che gli consegna la prima doppietta della stagione e rinforza la tabella rossa conquistata a Mantova la scorsa gara.
Secondo assoluto Steve Ramon, nella pista dove si fece male al collo l'anno scorso, il belga ha recuperato fino al terzo posto nella prima manche, mentre nella seconda è stato in testa per parecchi giri fino a quando la stanchezza non ha preso il sopravvento e Cairoli ne ha approfittato.
Anche per Philippaerts è stato il primo podio della stagione e l'italiano del team Yamaha Monster Energy Motocross ha completato il podio olandese. David ha corso una buona prima manche in rimonta conclusa in seconda posizione, la seconda invece lo ha visto partire in testa, ma dopo vari duelli è stato prudente ed è finito quarto nel finale quando Leok lo ha superato all'ultimo giro.
L'estone Tanel Leok ritorna nelle posizioni alte di classifica con il quarto posto di giornata davanti a Nagl.
Weekend concluso malamente per Desalle che è caduto durante la prima manche in un salto e si è lussato la spalla, esami più approfonditi serviranno per valutare i tempi di recupero.
Nono posto assoluto per il bresciano Davide Guarneri che continua a rimanere tra i migliori, prima manche ottima finita in settima posizione e seconda condizionata da un calo nel finale conclusa in undicesima piazza per il pilota Honda LS. Manuel Monni ha conquistato punti importanti con un tredicesimo ed un quattordicesimo. Bonini ha portato a termine entrambe le manche in ventitreesima posizione.
In classifica generale Cairoli allunga sugli inseguitori e vanta un distacco di 18 punti da Nagl, 37 da Ramon e 38 da Philippaerts.

Nella classe MX2 Herlings ha conquistato due splendide vittorie di manche e la vittoria nel Gran Premio a soli 15 anni e 225 giorni di età - per qualche mese di differenza Ken Roczen con il GP di Germania vinto l'anno scorso, resta il più giovane vincitore di GP di sempre con un'età di 15 anni e 53 giorni. L'olandese del team KTM Red Bull ha condotto due manche fotocopia, sempre in testa in tutti i giri, un ritmo indiavolato impossibile da sostenere per tutti gli altri e due vittorie di manche limpide e mai in discussione come il più consumato dei campioni. Tutto questo nonostante egli partisse dalla 14esima posizione al cancello, conseguenza di una caduta nella qualifica del sabato.
Il tedesco Roczen conquista un'altro secondo posto assoluto, ma stavolta gli consente di prendere la tabella rossa per la prima volta nella sua carriera e poco prima di compiere 16 anni. Ken in entrambe le manche ha preferito non rischiare per andare a prendere il coetaneo Herlings ed è stato attento a non commettere errori.
Primo podio su questi terreni per Steven Frossard, il pilota Kawasaki CLS non era mai partito così nelle stagione passate, soprattutto nei terreni morbidi aveva sempre sofferto. Il francese non ha avuto due buone partenze, ma ha rimontato con calma fino a trovarsi un posto nei primi cinque in entrambe le gare.
Shaun Simpson è stato quarto assoluto, lo scozzese sta ritrovando la forma ottimale dopo l'infortunio alla mano nelle gare pre-stagionali. Il compagno di squadra Musquin ha avuto una gara condizionata dalla pesante caduta del sabato nella gara di qualifica, ottavo e quinto sono il suo bottino.
Unico italiano in zona punti in questa classe è stato Lupino con il quattordicesimo nella seconda manche, in gara-1 invece si è ritirato dopo una caduta. Per gli altri azzurri una gara difficile e la consapevolezza che c'è ancora molto da lavorare per emergere dalla mischia infernale che caratterizza la MX2. Per cui non possiamo che fare un grosso incoraggiamento ai vari Battig, Maddii, Deny Philippaerts e Rudy Moroni.
La classifica vede Roczen al comando con 130 punti, Musquin lo insegue a 129 e Herlings è a ruota con 122 punti.

Il round due dei Veterani è stato ancora dominat da Mats Nilsson, vincente davanti a Pascal Bal e Hans Berendsen.

I risultati completi disponibili al link www.motocrossmx1.com/reslists.aspx

Foto www.motocrossmx1.com/gallery

Prossimo appuntamento con il Mondiale Motocross fissato per il 9 maggio con il GP di Portogallo ad Agueda.

A breve gli highlights.


____________________

CREDERCI SEMPRE MOLLARE MAI
Vedi il profilo dell'utente

3 Re: MX1 - GP VALKENSWAARD il Mar 27 Apr 2010, 15:19

Grandissimo Cairoliii Wink

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum