Non sei connesso Connettiti o registrati

20/06/10 - Brasile - Costa d'avorio 3-1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 20/06/10 - Brasile - Costa d'avorio 3-1 il Lun 21 Giu 2010, 00:59

Yksel

avatar
Amministratore
Amministratore

I verdeoro superano 3-1 la Costa d'Avorio grazie alla doppietta di Luis Fabiano e al gol di Elano, garantendosi così il passaggio del turno. Agli africani non basta la rete di Drogba. Nervosismo nel finale: il fantasista del Real Madrid rimedia il rosso


JOHANNESBURG, 20 giugno - Missione compiuta per il Brasile che supera 3-1 la Costa d'Avorio nel secondo turno del Girone G e si qualifica agli ottavi di finale dei Mondiali in Sudafrica. Vittoria che porta la firma di Luis Fabiano (doppietta) e di Elano. Non basta alla Costa d'Avorio il gol di Drogba. Gara che si innervosisce nel finale, e rosso per Kakà che salterà la prossima partita col Portogallo. Poco male per i verdeoro che con sei punti hanno già la qualificazione in tasca e contro i lusitani giocheranno per aggiudicarsi il primo o il secondo posto nel girone. Un solo punto per la Costa d'Avorio, che si contenderà il passaggio del turno nell'ultima partita contro la Corea del Nord.

'O FABULOSO' - Brasile che vince non si cambia. Per la sdida contro al Costa d'Avorio Dunga ripropone la formazione che aveva superato 2-1 la Corea del Nord nella gara d'esordio. I brasiliani partono forte con un tiro di Robinho che termina alto. La squadra verdeoro sembra prendere subito le redini del gioco, ma la Costa d'Avorio riesce a rendersi insidiosa. In particolare è l'uomo-simbolo Dorgba (in campo con la fasciatura al gomito contestata dai brasiliani alla vigilia), a creare qualche affanno a Lucio e compagni. E', comunque, il Brasile a fare la partita, e a trovare anche il gol del vantaggio al 25' grazie a Luis Fabiano che, pescato in area da Kakà, lascia partire un potente destro all'incrocio. Il Brasile non si accontenta e prova il forcing, ma rischia sulle ripartenze della Costa d'Avorio che va alla conclusione con Kalou e poi con Eboué. I verdeoro non corrono, comunque, grossi rischi e chiudono il primo tempo in vantaggio.

GOL E NERVI - Neanche il tempo di organizzarsi e, dopo 5' della ripresa, il Brasile trova il raddoppio. A segno ancora 'O Fabuloso' Luis Fabiano, che si libera in area e segna un gran gol, viziato però da due tocchi di mano quanto meno sospetti. Reagiscono di nuovo gli 'elefanti', sempre con Drogba che manda di poco fuori di testa. Il Brasile non si spaventa e torna subito a premere, trovando anche il terzo gol questa volta con Elano che sfrutta il cross di Kakà. E' la rete che, di fatto, chiude la partita, anche se lo stesso Elano si infortuna e deve lasciare il campo per Dani Alves. I verdeoro giocano in scioltezza, mentre la Costa d'Avorio fatica a creare azioni pericolose. Drogba, però, si toglie la soddisfazione di spaventare la formazione di Dunga accorciando sul 3-1 con un colpo di testa. La partita si innervosisce, e non manca qualche intervento ai limiti del regolamento. Nel finale si sfiora la rissa per un 'tocco' di Kakà su Keita. Esagerata la reazione dell'africano, ma il brasiliano rimedia l'espulsione lasciando il Brasile in dieci. Assalto finale della Costa d'Avorio nei minuti di recupero, ma senza fortuna. I verdeoro portano così a casa vittoria e qualificazione agli ottavi.
Va

Vedi il profilo dell'utente http://www.orgogliobarese.net

QSG

avatar
non lucido
non lucido
Bella partita.

Mi dispiace per l'eliminazione degli Ivoriani (che molto probabilmente avverrà...).

Non capisco l'espulsione di Kakà quando ha fatto tutto Keita...

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum