Non sei connesso Connettiti o registrati

Cannavaro: «Cassano? Con lui non abbiamo vinto»

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Yksel

avatar
Amministratore
Amministratore
CENTURION (SUDAFRICA), 25 giugno - «Dobbiamo voltare pagina tutti, se restiamo a questo punto ci mettiamo altri 26 anni a vincere un mondiale, e l'Italia non può permetterselo». Così il capitano azzurro Fabio Cannavaro all'indomani della clamorosa eliminazione dell'Italia campione dai Mondiali. «Fenomeni in giro non ne vedo - ha continuato - rispetto Cassano ma con lui abbiamo fatto due Europei e non li abbiamo vinti».

«NON SI CANCELLA IL 2006» - «Non mi vergogno di dire che ieri ho pianto, dopo 14 anni di azzurro. Ma nulla potrà mai cancellare quello che abbiamo fatto nel 2006, perchè se questa maglia azzurra è più pesante è perchè la quarta stella ce l'abbiamo messa noi». «È una pagina nera, tra le sere più difficili che abbia mai vissuto nel calcio, eravamo eroi e ora ci aspettano le critiche più dure: metteremo l'elmetto, come dice Gattuso. La faccia ce l'abbiamo sempre messa, nelle vittorie e nelle sconfitte».

«PEGGIO DELLA COREA» - Casa azzurri smobilita, esattamente come lui, tra una foto del difensore napoletano che mangia la pizza e un prodotto tipico dell'enogastronomia. Però Cannavaro non ha alcuna remora, lui che è un perenne inno al sorriso, a raccontare quanto ha pianto nello spogliatoio dell'Ellis Park, ieri sera. «Non ho vergogna, dopo 14 anni di azzurro, a dire che piangevo e piangevo. Peggio della Corea? Sì, dicono sia così. Di certo per me è stata durissima. E ora il calcio italiano deve voltare pagina in fretta o sarà dura: si rischia di far passare altri ventisei anni - dice sbagliando per l'emozione il calcolo di un biennio - prima di rivincere il Mondiale. Il calcio italiano non se lo può permettere».

L'ETA' AVANZATA - Come Lippi, che «si è parato davanti alla squadra, prendendosi le responsabilità e dimostrando la gran persona che è», anche Cannavaro si prende le colpe a nome della squadra. «Avevamo vinto un Mondiale quattro anni fa quando eravamo in età troppo avanzata - dice, ammettendo per la prima volta che era un'Italia vecchia - Non abbiamo fatto a tempo a riproporre una nazionale all'altezza per il Sudafrica. Per me sarebbe stato facile lasciare dopo Berlino. Ma la maglia azzurra è qualcosa di speciale, mi bruciava alzare bandiera bianca dopo l'infortunio che mi aveva tolto da Euro 2008».

CASSANO E BALOTELLI - D'altra parte, il ricambio non c'è. «Dissi un anno fa, dopo la Confederations, che non vedevo fenomeni in giro. Lo ribadisco oggi: inutile girarci attorno, non ci sono più i Totti e i Del Piero, se qualcuno li vede in giro, per favore faccia una chiamata...Con tutto l'affetto che ho per Cassano - aggiunge - abbiamo giocato insieme due Europei e non li abbiamo vinti. Balotelli è un giovane interessante, ma deve ancora crescere. Il fatto è che ora abbiamo giocatori buoni, ma non di prima fascia».

«L'ITALIA DEVE CAMBIARE» - Perciò lancia un appello al suo calcio, lui che ha scelto di andare a Dubai non solo - assicura - per i petrodollari. «Vengo da una stagione di critiche continue, e questo ci sta: ma ci sono stati almeno un paio di episodi che mi hanno fatto dire basta, è ora che saluti tutti. Quando a Catania me ne hanno dette di tutti i colori - racconta - e quando a Torino abbiamo dovuto sospendere la partita col Parma per lancio di petardi. Dobbiamo cambiare tutto: gli stadi, la cultura, il modo in cui la gente va allo stadio, gli investimenti sugli stadi».

Vedi il profilo dell'utente http://www.orgogliobarese.net

Jamba

avatar
m'briak
m'briak
Tutte le dichiarazione che sto sentendo da parte degli Juventini stanno sfiorando il ridicolo , oltre che rendersi patetici loro.... confused

Vedi il profilo dell'utente

zzagoo

avatar
non lucido
non lucido
Jamba ha scritto:Tutte le dichiarazione che sto sentendo da parte degli Juventini stanno sfiorando il ridicolo , oltre che rendersi patetici loro.... confused
Su Cassano era meglio che taceva! Non avremo vinto agli eruropei ma non ci siamo neanche coperti di vergogna!
Per il resto nessuno gli vuole toglieri i sui succeesi ed i Mondiali del 2006 ! Il problema e che lui a QUESTI mondiali non avrebbe dovuto esserci! E le sue parole dimostrano ancora una volta che l'unico motivo per cui è andato a fare questa bella figura ai mondiali è che il più bravo a leccare il culo a Lippi! E questo è il metro di valutazione!

Vedi il profilo dell'utente
giusto, non meritava i mondiali CANNAVARO ....

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum