Non sei connesso Connettiti o registrati

Prandelli svolta: sì a Cassano, Balotelli e Amauri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Pierp@olo

avatar
sobrio
sobrio
Prandelli svolta: sì a Cassano, Balotelli e AmauriTante novità per l'amichevole con la Costa d'Avorio: nei 23 anche Giuseppe Rossi, Boriello e altri sei esordienti
I
l primo tocco di Prandelli sulla nazionale italiana si vede, eccome se si vede. In vista del primo impegno amichevole del 10 agosto contro la Costa d’Avorio, il nuovo commissario tecnico azzurro non solo ha convocato quei giocatori acclamati dai 62 milioni di "allenatori" italiani, ma anche tanti altri elementi che, evidentemente, Prandelli vuole esaminare in prima persona.

Sì a Balotelli e Cassano – Le novità più attese riguardano il ritorno in nazionale di Fantantonio e la prima volta di Supermario, i due elementi che (soprattutto col senno del poi) tutti hanno invocato dopo la debacle sudafricana.
Oltre ai due giocatori di Sampdoria e Inter, tuttavia, l’ex allenatore della Fiorentina ha inserito nella lista tante altre novità: nella lista dei 23, sono solo nove gli uomini reduci dai Mondiali, mentre sono addirittura otto gli esordienti (Balotelli, Amauri, Viviano, Antonini, Astori, Lucchini, Molinaro e Lazzari) e quattro i giocatori che ritrovano l’azzurro (Cassano, Rossi e Boriello su tutti).
Come sostenuto dallo stesso Prandelli sugli organi di stampa, queste convocazioni non devono comunque essere ritenute definitive: non avendo ancora nessun riferimento dal campionato o dai primi tornei importanti (Coppa Italia, Supercoppa), l’allenatore bresciano ha semplicemente scelto dalla lista dei 60 quei giocatori che non ha ancora avuto modo di osservare in prima persona.

Cammino – Gli azzurri si raduneranno domenica 8 entro le ore 12:30 presso il Centro tecnico federale di Coverciano, dove nel pomeriggio sosterranno la prima seduta di allenamento diretta dal neo ct e dal suo staff. Con l’amichevole di Londra (stadio "Upton Park - Boleyn Ground" ore 20:45 (19:45 locali), la Nazionale riprende l’attività in vista del doppio impegno di qualificazione ai Campionati Europei del 2012 con Estonia (3 settembre a Tallinn) e Isole Far Oer (7 settembre a Firenze).
La lista
Portieri: Marchetti (Cagliari), Sirigu (Palermo), Viviano (Bologna)
Difensori: Antonini (Milan), Astori (Cagliari), Bonucci (Juventus), Cassani (Palermo), Chiellini (Juventus), Lucchini (Sampdoria), Molinaro (Stoccarda), Motta (Juventus)
Centrocampisti: De Rossi (Roma), Lazzari (Cagliari), Marchisio (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Palombo (Sampdoria), Pepe (Juventus)
Attaccanti: Amauri (Juventus), Balotelli (Inter), Borriello (Milan), Cassano (Sampdoria), Quagliarella (Napoli), Rossi (Villarreal).

06/08/2010
Tg1 - www.tg1.rai.it

http://video.tiscali.it/canali/Sport/Ansa_Calcio/55856.html

Vedi il profilo dell'utente http://www.facebook.com/group.php?gid=52760803596&v=info#!/g

Ultras_Bari-22

avatar
non lucido
non lucido
e buffon :S??

Vedi il profilo dell'utente

Bariale

avatar
non lucido
non lucido
se non sbaglio Buffon è ancora out

Vedi il profilo dell'utente

Volder

avatar
Moderatore
Moderatore
Pierp@olo ha scritto:Prandelli svolta: sì a Cassano, Balotelli e AmauriTante novità per l'amichevole con la Costa d'Avorio: nei 23 anche Giuseppe Rossi, Boriello e altri sei esordienti
I
l primo tocco di Prandelli sulla nazionale italiana si vede, eccome se si vede. In vista del primo impegno amichevole del 10 agosto contro la Costa d’Avorio, il nuovo commissario tecnico azzurro non solo ha convocato quei giocatori acclamati dai 62 milioni di "allenatori" italiani, ma anche tanti altri elementi che, evidentemente, Prandelli vuole esaminare in prima persona.

Sì a Balotelli e Cassano – Le novità più attese riguardano il ritorno in nazionale di Fantantonio e la prima volta di Supermario, i due elementi che (soprattutto col senno del poi) tutti hanno invocato dopo la debacle sudafricana.
Oltre ai due giocatori di Sampdoria e Inter, tuttavia, l’ex allenatore della Fiorentina ha inserito nella lista tante altre novità: nella lista dei 23, sono solo nove gli uomini reduci dai Mondiali, mentre sono addirittura otto gli esordienti (Balotelli, Amauri, Viviano, Antonini, Astori, Lucchini, Molinaro e Lazzari) e quattro i giocatori che ritrovano l’azzurro (Cassano, Rossi e Boriello su tutti).
Come sostenuto dallo stesso Prandelli sugli organi di stampa, queste convocazioni non devono comunque essere ritenute definitive: non avendo ancora nessun riferimento dal campionato o dai primi tornei importanti (Coppa Italia, Supercoppa), l’allenatore bresciano ha semplicemente scelto dalla lista dei 60 quei giocatori che non ha ancora avuto modo di osservare in prima persona.

Cammino – Gli azzurri si raduneranno domenica 8 entro le ore 12:30 presso il Centro tecnico federale di Coverciano, dove nel pomeriggio sosterranno la prima seduta di allenamento diretta dal neo ct e dal suo staff. Con l’amichevole di Londra (stadio "Upton Park - Boleyn Ground" ore 20:45 (19:45 locali), la Nazionale riprende l’attività in vista del doppio impegno di qualificazione ai Campionati Europei del 2012 con Estonia (3 settembre a Tallinn) e Isole Far Oer (7 settembre a Firenze).
La lista
Portieri: Marchetti (Cagliari), Sirigu (Palermo), Viviano (Bologna)
Difensori: Antonini (Milan), Astori (Cagliari), Bonucci (Juventus), Cassani (Palermo), Chiellini (Juventus), Lucchini (Sampdoria), Molinaro (Stoccarda), Motta (Juventus)
Centrocampisti: De Rossi (Roma), Lazzari (Cagliari), Marchisio (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Palombo (Sampdoria), Pepe (Juventus)
Attaccanti: Amauri (Juventus), Balotelli (Inter), Borriello (Milan), Cassano (Sampdoria), Quagliarella (Napoli), Rossi (Villarreal).

06/08/2010
Tg1 - www.tg1.rai.it

http://video.tiscali.it/canali/Sport/Ansa_Calcio/55856.html



Ho evidenziato quelli che, secondo me, diventeranno punti fermi tra quedti chiamati...

PS Buffon é infortunato e ne avrà ancora per parecchi mesi

Vedi il profilo dell'utente

5 E' tornato Tonino il Sab 07 Ago 2010, 14:30

Dopo tempo, troppo tempo, Antonio Cassano torna in Nazionale. Il talento di Bari Vecchia, epurato di lusso dell'ultima gestione Lippi dal clan azzurro, riabbraccia Converciano e milioni e milioni di tifosi italiani dopo un lungo digiuno, iniziato dopo la fine dei quarti di finale dell'ultimo Europeo di calcio, disputatosi nell'estate 2008 in Belgio ed Olanda. In quella occasione, il numero 99 della Sampdoria, fu impiegato, dall'allora ct azzurro Roberto Donadoni, in tutte le partite disputate dalla Nazionale durante la manifestazione continentale, collezionando, quindi, 4 presenze. Sia contro l'Olanda sia contro la Romania entrò nel secondo tempo, mentre contro la Francia è finalmente titolare, contribuendo alla vittoria italiana per 2-0. Ai Quarti di finale contro la Spagna lasciò il campo al 79' per dare spazio a Di Natale.

Da quel momento in poi, di Cassano in azzurro si son perse le tracce. L'insediamento di Marcello Lippi fa eco con l'allontanamento, della seconda punta più forte del nostro campionato, dal giro azzurro. I perchè, i motivi di questa ferma decisone dell'uomo di Viareggio, ancora avvolti nel mistero. Ma, per onor del vero, qualcosa in merito si è pure saputa, paventata almeno. Rapporti poco felici con l'ex procuratore, figlio guarda caso del ct dell'Italia, e, in passato, con la famosa Gea, sembravo a ver condizionato, per modo di dire, le scelte dell'ex tecnico di Inter e Juventus.

Molti si sono chiesti in questo ultimo bienno come, fatti, dati e numeri alla mano, Lippi potesse rinunciare al Cassano più forte di sempre, cresciuto e migliorato tantissimo anche sotto il punto di vista disciplinare, vera ed unica pecca di un ragazzo nato per giocatare a pallone e per divertire la gente.

Trascinare la sua cara Samp addirittura ai preliminari di Champions League, sposare la donna che ama e, adesso, tornare in azzurro, terra da lui sempre amata, sarà sicuramente motivo d'orgoglio per il Maradona di Bari Vecchia, che, c'è da scommeterci, si sta prendendo tante rivincite su chi, stranamente, non ha creduto nella sua forza e nella sua crescita, avvenuta finalmente anche grazie alla gestione blucerchiata, che ha rigenerato il talento di Tonino Cassano.

Si riprende la maglia che di diritto gli spetta. Come lui, e non è un discorso di parte nè tantomeno povero di obiettività, nessuno in questi anni in Italia. L'erede di Roberto Baggio, forse di Del Piero e di Totti pure, è tornato a splendere come il suo destino gli impone.

Corri Tonino, la palla cerca solamente i tuoi piedi, il tuo talento cristallino.
fonte TuttoBari

Vedi il profilo dell'utente

Pierp@olo

avatar
sobrio
sobrio
http://www.repubblica.it/sport/2010/08/08/foto/balotelli_cassano_coverciano-6156107/1/?ref=HRER2-1

le prime foto dal ritiro azzurro!!!
guardate la foto spalla a spalla cassano prandelli!!! forteee krnut

Vedi il profilo dell'utente http://www.facebook.com/group.php?gid=52760803596&v=info#!/g

EL JAPI

avatar
Responsabile Calciomercato
Responsabile Calciomercato
Spero solo ci sia tanta meritocrazia!!! parola ke non rientra nel vocabolario di lippi


____________________
-EL JAPI-
Vedi il profilo dell'utente

Pierp@olo

avatar
sobrio
sobrio
speriamo in una svolta!!! quella SI....!!! fumogeno

Vedi il profilo dell'utente http://www.facebook.com/group.php?gid=52760803596&v=info#!/g

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum